Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:25 METEO:PONTEDERA14°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 25 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Atleta iraniano di MMA prende a calci ragazza che non indossa il velo

Attualità martedì 20 febbraio 2024 ore 19:30

Peccioli vola a New York, al via "Trash to beauty"

Il taglio del nastro della mostra "Trash to beauty"

All'apertura della mostra 80 pecciolesi insieme al sindaco Macelloni: "Progetto Peccioli in mostra come esempio di eccellenza italiana"



NEW YORK — Taglio del nastro per la mostra Trash to Beauty, che ha aperto i battenti all’Istituto Italiano di Cultura di New York. L'esposizione, curata da Brett Littman, è stata inaugurata il 19 Febbraio alla presenza di 80 cittadini pecciolesi capitanati dal sindaco Renzo Macelloni.

"L’inaugurazione di questa mostra che racconta e descrive, grazie al lavoro fatto da Brett Littman, il progetto Peccioli è molto importante - ha detto il sindaco aprendo la mostra- Perché, fino al prossimo mese di Maggio, all’Istituto Italiano di Cultura di New York il progetto Peccioli sarà presentato negli Stati Uniti come elemento di eccellenza italiana da esportare all’estero. Ringrazio, a nome anche della comunità pecciolese, il direttore dell’istituto Fabio Finotti per averci dato questa opportunità di portare negli Stati Uniti questa nostra esperienza".

"Ringrazio Brett Littman per il suo lavoro e Vittorio Corsini per la sua opera sugli sguardi dei pecciolesi – ha detto all'inaugurazione il direttore Fabio Finotti -. Il lavoro di Corsini, in particolare, rende al meglio l’idea che l’Istituto Italiano di Cultura promuove, quello di uno sguardo sul mondo che travalichi i confini e si leghi a doppio filo con l’arte e la cultura".

Littman, presentato dall’architetto Alessandro Melis, ha sottolineato come "Peccioli sia un caso unico per aver messo insieme in modo funzionale cinque settori: quello di governo, quello sociale, quello culturale, quello ambientale e di sviluppo tecnologico". Littman ha ringraziato il suo team di lavoro per l’allestimento ma anche ai cittadini pecciolesi che hanno compartecipato alla creazione di contenuti, in particolare il materiale fotografico e video, che sono all’interno delle sale dell’Istituto Italiano di Cultura a New York dedicate a “Trash to Beauty”.

La visita della delegazione pecciolese nella Grande Mela, però, non si è chiusa il 19 Febbraio. Domani, mercoledì 21 Febbraio alle 18 ora italiana, saranno inaugurate contemporaneamente a Peccioli e a New York due opere gemelle, frutto della collaborazione tra il borgo della Valdera e la School of Architecture and Design del New York Institute of Technology.

L’opera di Alessandro Ottodix Zannier, dal titolo Ent- 6 Peccioli/New York,  è costituita da due installazioni luminose gemelle, una a Peccioli e l’altra appunto nella Grande Mela, in dialogo tra loro via web. L’opera installata in piazza del Popolo mostra i dati ambientali sull'inquinamento atmosferico annuale delle rispettive aree geografiche.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nella mattinata uno scontro che ha causato il ferimento di tre persone: tra queste un giovane di 29 anni è stato trasportato d'urgenza a Pisa
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità