Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:30 METEO:PONTEDERA13°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 03 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Bellingham segna all’98esimo ma non vale: Valencia-Real Madrid finisce con accese proteste

Attualità giovedì 27 luglio 2023 ore 11:47

Covid, 50 nuovi casi nel Pisano

I dati, relativi agli ultimi 7 giorni, emergono dal report regionale che monitora l'andamento dei contagi sul territorio toscano



PISA — Come ogni giovedì, la Regione ha diffuso i dati settimanali sull'andamento del Covid-19 in Toscana. Sul territorio regionale, negli ultimi 7 giorni sono stati registrati 266 nuovi contagi (nel precedente aggiornamento erano 236). Di questi, 50 si riferiscono alla provincia di Pisa (dove nella settimana scorsa erano stati 45).

Nell'ultima settimana sono stati registrati 7 nuovi decessi riconducibili al virus in Toscana: si tratta di 3 uomini e 4 donne con un'età media di 88 anni residenti nelle province di Arezzo, Siena e Grosseto.

Attualmente, negli ospedali toscani si contano 53 persone ricoverate per Covid (6 in meno rispetto alla settimana precedente. Nessuno di loro si trova in terapia intensiva. Sono 2014 le persone in isolamento a casa con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o prive di sintomi: sono 16 in più rispetto alla settimana precedente.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Cascine di Buti piange la scomparsa di Stefano Matteoli. In vacanza con la famiglia, era alla guida di un'auto che si è ribaltata
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

STOP DEGRADO

Attualità

Attualità