QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 11°16° 
Domani 12°15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 15 dicembre 2019

Cronaca sabato 27 giugno 2015 ore 13:16

Dà un passaggio a due trans e loro lo rapinano

"Dammi i soldi o ti distruggo la macchina". La sventura di un giovane che le aveva scambiate per due ragazze, forse in difficoltà



SAN GIULIANO TERME — Le ha fatte salire in macchina per dargli un passaggio fino a Migliarino, ma una volta in auto lo hanno minacciato e rapinato. E'successo intorno alla mezzanotte di oggi.

Lo sventurato, un uomo classe 1982 residente a Pontedera, le ha fatte salire pensando fossero due ragazze, forse in difficoltà, e invece erano due viados che lo hanno intimato di imboccare una strada buia a Madonna dell'Acqua. Intimorito, l'uomo ha fermato il veicolo lungo l'Aurelia, dove uno dei due lo ha intimato di dargli i soldi: "Fallo o ti distruggo la macchina" gli ha detto.

Il giovane ha tentato invano la fuga: il viados sul sedile accanto lo ha fermato strattonandolo con la cintura di sicurezza.

Compiuto il colpo, i due si sono allontanati a piedi sull'Aurelia ma sono stati raggiunti da una pattuglia dei carabinieri. 

Uno dei due ha tentato di dileguarsi scavalcando il cancello di un cortile e nascondendosi tra le siepi, mentre l'altro transessuale, che continuava a camminare tranquillamente sul ciglio della strada, si è poi scoperto essere non coinvolto nell’accaduto ed anzi, avrebbe cercato di dissuadere l’amica.

Il pubblico ministero ha disposto quindi per l'altro viados, classe 82, incensurato, la traduzione presso il carcere “don Bosco”, in attesa di convalida. L'accusa è di rapina e resistenza a pubblico ufficiale.



Tag

Incidente a Noventa di Piave, l'ultimo video di Giulia Bincoletto morta nello schianto

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità