comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 16°23° 
Domani 15°22° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 04 giugno 2020
corriere tv
3 giugno, le regole per spostarsi tra le Regioni

Attualità venerdì 11 settembre 2015 ore 15:24

Il mais magico, 1600 varianti da otto genitori

E' una sorta di Arlecchino genetico nato in Italia incrociando vari semi per ottenere quelli giusti fino ad avere un kit con 1600 soluzioni



PISA — I ricercatori che l'hanno ottenuto si dicono certi di una cosa: il mais genetico è un prontuario di strumenti molecolari a disposizione in tutto il mondo per ottenere varietà capaci anche di crescere in ambienti ostili, addirittura anche sfidando la siccità. In più il mais "magico", oltre che resistente, è più facile da coltivare e ha una maggiore resa per ettaro. Scienza che aiuta l'agricoltura e permette di utilizzare una massa enorme di informazioni per ottenere colture su misura. Quanto tempo c'è voluto? Non poco, ben undici anni di studi, per arrivare però ad una enorme banca dati genetica che è la chiave per confrontare le caratteristiche della pianta e le sue numerosissime varietà. Il Mais magico è stato messo a punto da una ricerca internazionale coordinata dalla Scuola Sant'Anna di Pisa e alla quale hanno partecipato anche le Università di Bologna, Udine, istituti belgi e statunitensi.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Politica

Politica

Politica