QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 17°22° 
Domani 16°27° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
mercoledì 17 luglio 2019

Attualità domenica 10 agosto 2014 ore 12:42

Le storie dei migranti sulla via del coraggio

Anche di questa 'declinazione' del coraggio si è parlato alla Route Nazionale Scout Agesci in corso a Pisa, con tre laboratori promossi dalla Provincia



PISA — Nell'ambito della Route Nazionale Scout Agesci in corso a Pisa, nelgli spazi della tenuta di San Rossore, incentrata sul tema del coraggio, tra le varie declinazioni di questo valore umano sulle quali i ragazzi si sono confrontati, c'è stata anche quella riguardante le migliaia di persone che scelgono, dolorosamente, di abbandonare la propria terra (con tutti gli affetti, le consuetudini, le certezze), perché costretti a questo passo da condizioni non più sostenibili di povertà o di pericolo. 

Le "Storie migranti" sono state al centro di una serie di tre "laboratori" organizzati dalla Provincia di Pisa, attraverso il Centro Nord-Sud (braccio operativo dell'amministrazione su questo fronte): svoltisi venerdì (uno al mattino, una nel pomeriggio) e sabato mattina, hanno avuto ciascuno la durata di tre ore, coinvolgendo ogni volta trenta giovani. Di fronte a loro, a parlare sono stati alcuni addetti dello stesso Nord-Sud e soprattutto, direttamente, alcuni di coloro che vivono, oggi, la situazione di persone in fuga: dieci ragazzi africani attualmente ospitati in una delle strutture d'accoglienza allestite a Pisa. L'iniziativa è stata coordinata dall'assessore provinciale Silvia Pagnin: "E' stata - dice - un'esperienza di contenuto emotivo e formativo molto forte, per tutti noi".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Spettacoli

Lavoro

Spettacoli

Attualità