Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 22:11 METEO:PONTEDERA17°31°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 19 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Fiola, l'assurda esultanza al gol contro la Francia: spacca un computer davanti a una donna spaventata

Cronaca giovedì 11 settembre 2014 ore 11:44

Maxi sequestro di rame. Quattro in manette

Scattata all'alba l'operazione di arresto per quattro imprenditori siciliani. Circa 30 tonnellate di rame che poi veniva venduto nel nord Italia



PISA — Il più grosso sequestro di rame mai avvenuto in Italia, circa 30 tonnellate. E' il risultato dell'operazione che i carabinieri hanno condotto questa mattina a Caltanissetta, Messina e Pisa. Arrestati quattro imprenditori siciliani, tre uomini e una donna.

Il riciclaggio partiva dalla Sicilia dove il rame era rubato in prevalenza agli impianti dell'Enel. Il rame veniva poi trasferito con dei camion nel nord Italia dove veniva venduto.

I carabinieri hanno messo sotto sequestro due aziende che facevano compravendita di rame, un autoarticolato e altro materiale, per un valore complessivo di circa tre milioni di euro.

A coordinare le operazioni le procure di Caltanissetta e Messina.

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il furto è avvenuto al ponte alla Botte, dove sono sparite sei vaschette di fiori che abbellivano la zona. La rabbia del sindaco
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Francesca Viscariello

Venerdì 18 Giugno 2021
Onoranze funebri
MISERICORDIA Pontedera
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Sport

Attualità

Politica