Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:56 METEO:PONTEDERA18°28°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 02 agosto 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Jacobs: «Sono solo nato in Texas, l'Italia è la mia Nazione». Tamberi: «Sono l'uomo più felice al mondo»

Cronaca sabato 15 maggio 2021 ore 12:25

Covid, 35 casi in più in provincia, nessun decesso

Continuano a rimanere bassi i numeri del Covid in provincia di Pisa. Nella giornata di oggi non vengono registrate vittime



PISA — 35 nuovi casi positivi in provincia di Pisa nelle ultime ore. Restano bassi i numeri del Covid sul territorio, dove non si registrano nuove vittime.

I dati aggiornati, a livello provinciale, da inizio epidemia, sono di 28682 contagiati e 682 vittime.

A livello regionale ( qui tutti i dati ) 491 nuovi positivi e 19 decessi. All'ospedale di Pisa stabile il numero dei pazienti ( 53 ) ma con un calo dei ricoveri in terapia intensiva ( 16 rispetto ai 18 di ieri ) mentre a Pontedera ci sono 25 pazienti.

Nell'area pisana 11 nuovi casi nel capoluogo e 5 a Cascina, con una percentuale di persone vaccinate superiore di poco al 35 per cento.

12 nuovi casi positivi tra Valdera e Valdicecina ( Capannoli 1, Casciana Terme Lari 1, Castelnuovo Val di Cecina 1, Montecatini Val di Cecina 2, Ponsacco 1, Pontedera 2, Terricciola 4 ) e percentuale di vaccini ( almeno una dose ) del 30 per cento, 6 i casi nel Cuoio.

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nuove positività in 6 comuni del territorio. Non si registrano nuovi decessi collegabili al virus. In Toscana i nuovi positivi sono 702
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Davide Cappannari

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Albertina Poggianti in Galli

Sabato 31 Luglio 2021
Onoranze funebri
BIASCI Lorenzana Collesalvetti Casciana Terme
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

STOP DEGRADO

Cronaca