Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:06 METEO:PONTEDERA10°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 05 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Il pallone spia cinese colpito e abbattuto: le immagini della caduta in Usa

Attualità venerdì 30 aprile 2021 ore 06:30

La Questura in classe con "PretenDiamo Legalità"

Le agenti della Questura di Pisa coinvolte in "PretenDiamo Legalità"

Circa 750 gli studenti coinvolti in provincia, appartenenti a varie scuole di Pisa, di Casciana Terme Lari e di San Frediano a Settimo di Cascina



PISA — Nei giorni scorsi la Questura ha terminato la prima fase del progetto Progetto "PretenDiamo Legalità", con lezioni in videoconferenza tenute da una Commissario ed una Agente, esperte delle materie assegnate dal Dipartimento della Pubblica Sicurezza e dal Ministero dell’Istruzione per diffondere la cultura della legalità. 

Le lezioni hanno spaziato infatti dai concetti di legalità e Costituzione, per gli alunni delle Scuole primarie, fino ai pericoli derivanti dall’uso inconsapevole di internet e dall’uso di droghe. In poco più di un mese il personale della Questura ha incontrato più di 750 alunni, che stimolati dai rispettivi docenti hanno affrontato con attenzione e serietà le tematiche proposte. 

La seconda fase della iniziativa, a carattere nazionale, prevede la elaborazione di un testo, una graphic novel, un video o una rappresentazione artistica da parte delle classi coinvolte; i migliori lavori verranno inviati a Roma, dove una apposita Commissione premierà, nel prossimo mese di Giugno, i vincitori di ogni categoria. 

Per la provincia di Pisa hanno partecipato il Liceo “Carducci” e l’Istituto Comprensivo “Santa Caterina” di Pisa, l’Istituto Comprensivo “Pirandello” di Casciana Terme Lari, l’Istituto Comprensivo “De Andrè” di San Frediano a Settimo (Cascina).


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Unica sopravvissuta all'esplosione della pirotecnica Ciandri di Morrona, aveva 48 anni. Oggi l'ultimo saluto nella chiesa di Sant'Andrea
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Franca Gori Ved. Desideri

Sabato 04 Febbraio 2023
Onoranze funebri
MISERICORDIA Pontedera
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità