comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:05 METEO:PONTEDERA8°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 28 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Lady Mastella e la lite con gli Europeisti: «Ecco perché me ne sono andata»

Cronaca sabato 05 dicembre 2020 ore 10:57

Rsa, "Impennata vertiginosa dei contagi"

La Cgil va all'attacco e chiede interventi urgenti. Focolai alla struttura Viale di Pisa e alla Campostrini di Vicopisano



PISA — "Stiamo assistendo ad un’impennata vertiginosa dei contagi nelle Rsa della provincia, per ospiti ed operatori e nel giro di qualche giorno sono più che raddoppiate le strutture coinvolte, con numeri da spavento".

A dirlo è la funzione pubblica della Cgil, con Sonia Antoni.

"In poche ore, sono esplose criticità importanti alla Rsa di Lari, dove puntualmente è subentrata l’Asl, alla Rsa Viale, di via Garibaldi a Pisa gestita dalla Cooperativa sociale Paim, alla Rsa Campostrini di Vicopisano che è gestita dalla cooperativa sociale Salus.

Al Campostrini, le lavoratrici riferiscono di una una situazione drammatica per l’estensione del contagio a tutti gli ospiti, diversi operatori e quasi tutto il personale religioso", spiega ancora la Cgil, che, sulle condizioni di lavoro nella struttura, alcuni mesi fa, presentò un esposto alla Asl. .

"Oggi è urgente mettere in sicurezza gli ospiti e lavoratori, nell’auspicio di poter voltare definitivamente pagina.

Ieri mattina 4 dicembre, abbiamo inviato una mail alla Sds Pisana, per sollecitare il subentro dell'Asl sulla Rsa, in quanto il personale della Salus sta lavorando con turni massacranti e umanamente insostenibili.

A stamani, 5 dicembre, ci risulta che la situazione sia attenzionata dall' Asl, ma non sia ancora arrivato personale aggiuntivo", conclude Antoni.

Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cultura

Cronaca

Cronaca

Cronaca