Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:20 METEO:PONTEDERA19°33°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 12 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Con Trump addio Ucraina
Con Trump addio Ucraina

Cronaca venerdì 13 maggio 2022 ore 08:30

Muore lo storico libraio del Ponte di Sacco

Bernardo Venagli
Foto di: Foto Facebook

Dalla libreria aperta nel 1983 alle iniziative culturali, fino al mensile Ponte di Sacco, Venagli è stato un punto di riferimento per la comunità



PONSACCO — La comunità ponsacchina dice addio a Bernardo Venagli, fondatore dell'omonima libreria insieme alla moglie Antonella. Un peggioramento, dopo un malore, è costato la vita al 71enne di Ponsacco.

Che, proprio di Ponsacco, era uno dei principali animatori. Oltre ad aver aperto un'attività ormai storica per la città, che dal 1983 costituiva un punto di riferimento per la tutti, Venagli ha sempre contribuito a iniziative culturali e alla redazione del mensile cittadino, Il Ponte di Sacco.

"Se ne va un pezzo di storia della cultura ponsacchina - ha scritto la sindaca Francesca Brogi - storico libraio del nostro territorio, Bernardo Venagli ha dimostrato grande passione e tanta professionalità. Uomo di cultura, negli ultimi anni si divertiva a scrivere nel noto mensile locale il Ponte di Sacco".

"Lascia il testimone alle figlie Benedetta e Martina, con le quali collaborava già da qualche anno. La libreria Venagli, bellissima realtà del nostro territorio, è in buone mani e siamo certi che rimarrà un punto di riferimento anche per gli anni a venire - ha concluso - alla sua famiglia e ai suoi figli Benedetta, Martina e Lorenzo faccio le mie più sincere e sentite condoglianze".

Il funerale si terrà questa mattina alle 10 nella chiesa cittadina di San Giovanni.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Intervenuti Carabinieri e personale medico, oltre ai Vigili del Fuoco che hanno dovuto liberare dall'abitacolo il conducente di una delle due auto
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca