Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:PONTEDERA16°27°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 26 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, scontri al corteo No green pass: i manifestanti sfondano il cordone della polizia

Attualità domenica 27 giugno 2021 ore 19:00

Chiusa bolla Covid, il grazie al personale - VIDEO

​Un video per ringraziare tutti coloro che hanno lavorato per oltre un anno nella bolla Covid dell'ospedale di Pontedera



PONTEDERA — Un video ( visibile in fondo all'articolo ) per ringraziare tutti coloro che hanno lavorato per oltre un anno nella bolla Covid dell'ospedale di Pontedera. 

Lo ha realizzato il personale del "Lotti" impegnato, in questo anno e mezzo, in prima linea contro la pandemia. La bolla era stata attivata nel marzo 2020 per contrastare la prima ondata e fu chiusa nel maggio successivo dopo aver avuto in cura fino a 15 pazienti contemporaneamente. 

Sembrava la fine di un incubo. Invece, nell'ottobre 2020 la bolla è stata ripristinata ed è arrivata ad avere, durante la seconda e terza ondata, fino a 42 pazienti ricoverati contemporaneamente.

Il 15 giugno 2021 la bolla Covid di Pontedera è stata nuovamente chiusa, anche se restano in piedi tutti i protocolli e le procedure per riattivarla qualora dovessero ripresentarsi nuovi focolai. Una eventualità che nessuno si augura, vista la campagna di vaccinazioni in atto e l'esperienza acquisita sul campo dal personale sanitario. 

"Questo video" - spiega la Usl Toscana nord ovest - "Vuole essere un ringraziamento al team di medici, infermieri, Oss e a tutto il personale dell'ospedale "Lotti" di Pontedera che ha affrontato con impegno e professionalità un periodo tanto difficile e vuol essere un omaggio ai colleghi che, purtroppo, a causa di questa terribile malattia, non ci sono più."

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sarà possibile ammirarla a Peccioli, dove domenica c'è il campionato dello Zuccone, con la possibilità di assistere a record mondiali
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Sport

Attualità

Politica