QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 12°15° 
Domani 11°14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 16 dicembre 2019

Attualità mercoledì 25 maggio 2016 ore 15:30

Cuffie e borraccia speciali fanno vincere il Fermi

Questi i prodotti ideati da due classi dell'Itcg che hanno partecipato alla competizione regionale di "Impresa in azione". Nitrocompack vola a Milano



PONTEDERA — Un paio di cuffie che smettono di emettere musica quando vengono tolte dalle orecchie e una borraccia in grado di contenere due bevande, mischiarle oppure berle mantenendole separate. Sono queste le due invenzioni che hanno fatto vincere altrettante classi dell'Itcg Fermi nell'ambito della competizione regionale Impresa in azione, il laboratorio di impresa promosso da Junior Achievement e patrocinato dal Miur che in Toscana ha coinvolto oltre 40 istituti superiori.

Il Fermi ha partecipato al progetto con gli studenti di cinque classi: la 4BC, la 4ARI, la 4BT, la 4ASI e la 4BSI. Tutte e cinque le imprese hanno preso parte alla selezione regionale che si è svolta il 24 maggio a Pisa, organizzata dalla Camera di Commercio e da Junior Achievement.

La competizione è stata serrata con giurie molto severe composte da persone provenienti dal mondo delle imprese e delle istituzioni regionali. Alla fine ben due team del Fermi sono tornati a casa con un premio.

La Technoari, l’impresa creata dalla 4ARI e guidata dall’amministratrice delegata Chiara Ingorgia, si è aggiudicata il Premio per l’Innovazione con il prodotto Easy Switch, le cuffie che permettono di interrompere automaticamente la musica quando vengono tolte dalle orecchie.

La Nitrocompack, l’impresa creata dalla 4AC e guidata dall’amministratore delegato Michele Maglio, si è aggiudicata il passaggio alla competizione nazionale con il prodotto Drinky, una speciale borraccia che permette di bere due liquidi contemporaneamente, miscelandoli oppure mantenendoli separati, insomma un’unica borraccia con tre utilizzi.

Per realizzare questi prodotti gli studenti hanno lavorato un interno anno, si sono confrontati con le difficoltà che comportano la creazione e la gestione di un'impresa concretamente operante, aiutati da i professori Giancarlo Mazzoncini, Francesco Bibbiani, Teresa Donnarumma e Simona Messerini, della scuola, della referente del progetto Marilina Saba e del preside Luigi Vittipaldi.

Il team di Nitrocompack rappresenterà il Fermi alla competizione nazionale che si terrà a Milano i prossimi 6 e 7 giugno.



Tag

Cosa vedeva Santori dal palco e le proposte delle sardine

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Imprese & Professioni

Attualità