Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:42 METEO:PONTEDERA19°25°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 05 agosto 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tokyo 2020, Stano oro nella 20 km di marcia: relax in palestra prima del via

Attualità venerdì 25 giugno 2021 ore 15:45

Distribuzione pasticche contro le larve di zanzara

Il prodotto anti-zanzare disponibile dalla prossima settimana nelle farmacie comunali. Le buone pratiche per evitare il proliferare degli insetti



PONTEDERA — La distribuzione nelle farmacie comunali delle pasticche contro le larve di zanzara comincia lunedì 28 Giugno.

Queste le farmacie che le distribuiscono

- Farmacia Comunale N. 1, Piazza Unità d’Italia

- Farmacia Comunale N. 2, Viale Italia, 8

- Farmacia Comunale N. 3, Via Roma, 178

Per poter ritirare le pasticche, che sono gratuite, bisognerà presentare la tessera sanitaria. È prevista la distribuzione di una sola scatola per nucleo familiare.

Insieme alla scatola verrà consegnata al cittadino una lettera nella quale si spiegano le buone pratiche per evitare il proliferare delle zanzare ed allegato anche il calendario dei trattamenti di disinfestazione.

Questa la lettera dell'assessore Mattia Belli:

Carissimi, 

  con la presente comunicazione mi preme darvi anche questo anno alcune informazioni sul programma delle attività di disinfestazione che troverete nel retro di questa lettera. L'intenzione dell'amministrazione comunale è di proseguire il percorso alla lotta contro questi insetti fastidiosi che senza la collaborazione dei cittadini non potrà ottenere risultati davvero efficaci.

Allo scopo abbiamo deciso di continuare a mettere a disposizione per il triennio 2021-2022-2023 dei kit (II Kit Aquatain Drops è costituito da un prodotto pronto all'uso in capsule per il controllo ecologico del ciclo vitale delle zanzare) attraverso le farmacie Comunali di Pontedera. 

La maggior parte dei focolai di sviluppo delle zanzare sono creati dall'uomo stesso e per limitarne la diffusione è necessario seguire alcune fondamentali regole nel proprio terrazzo e giardino

• non abbandonare oggetti e contenitori di qualsiasi natura e dimensioni ove possa raccogliersi l'acqua piovana, compresi copertoni, pneumatici usati, bottiglie, sottovasi etc...

• procedere, nella caso di oggetti che si trovano in proprietà privata, alla loro accurata pulizia e alla chiusura ermetica in modo da evitare accumuli di acque stagnanti a seguito di piogge

• svuotare, almeno ogni cinque giorni, contenitori di uso comune, come secchi, ciotole per l'acqua degli animali, sottovasi, annaffiatoi

• coprire accuratamente con zanzariere o con teli, tutti i contenitori inamovibili quali ad esempio vasche, bidoni, serbatoi per l'irrigazione di giardini e orti

• prevedere, nel caso di fontane ornamentali o di laghetti artificiali, l'eventualità di introduzione di pesci che si nutrono di larve di zanzare (come ad esempio pesci rossi...)

• trattare periodicamente l'acqua dei tombini e nelle caditoie nelle aree private, con specifici prodotti larvicidi oppure avvalendosi di Imprese di disinfestazione autorizzate

• tenere sgombri i cortili e le aree aperte, da erbacce, sterpi e rifiuti di ogni genere

• prosciugare, in ogni luogo, le acque stagnanti che sono causa di insalubrità. 

Vi ringrazio per l'attenzione e per la buona volontà con cui seguirete queste indicazioni".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono stati localizzati in 9 comuni della zona. Più di 100 i contagi nell'intera provincia e oltre 700 quelli registrati in Toscana
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Clarissa Bellandi (Clara) Ved. Fassorra

Mercoledì 04 Agosto 2021
Onoranze funebri
MISERICORDIA Pontedera
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Politica

Cronaca

Attualità