Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:40 METEO:PONTEDERA10°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
mercoledì 19 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Tonga, prima e dopo l'eruzione del vulcano

Attualità martedì 04 ottobre 2016 ore 16:40

Giovani agricoltori si diventa

E' in programma per venerdì 7 ottobre un Infoday incentrato sull'avvio di iniziative imprenditoriali agricole da parte dei giovani



PONTEDERA — L'agricoltura può essere a misura di giovani. A loro, e in particolare a chi è interessato a metter su un'attività imprenditoriale a contatto con la natura, è dedicato l'Infoday Giovanisì in programma venerdì 7 ottobre alle 16 al Centro Poliedro.

"Emancipazione ed opportunità sono i due fili conduttori che cerchiamo di portare avanti con queste iniziative - ha commentato il consigliere comunale con delega alle politiche giovanili Mattia Belli - e che guidano lo stesso progetto GiovaniSì per l’autonomia dei giovani toscani. Ogni anno (è da due anni che il Comune di Pontedera promuove il progetto regionale, ndr) abbiamo pubblicizzato e presentato i vari bandi in uscita, toccando ogni misura del progetto, dando indicazioni tecniche approfondite e facendo conoscere il progetto stesso nelle scuole grazie agli incontri organizzati con le quinte di ogni istituti superiore".

"Sul Fare Impresa agricola, visto un forte investimento della Regione sull’ambito, - ha aggiunto Belli - abbiamo voluto provare a dare ai giovani un’ulteriore servizio, invitando i funzionari responsabili dei settori che sono coinvolti direttamente ed indirettamente al bando".

Infatti, all'iniziativa parteciperà Silvia Anichini, funzionaria del settore regionale agroalimentare e sostegno allo sviluppo delle attività agricole con un intervento intitolato Aiuto all’avviamento di imprese per giovani agricoltori e Simone Sabatini, funzionario dell’Ente terre regionali che parlerà della Banca della terra, lo strumento che favorisce l’accesso ai terreni agricoli e forestali, in particolare dei giovani agricoltori.

"Ovviamente- ha concluso Belli - il percorso di affiancamento al Giovanisì non finirà qua e presto organizzeremo un altro incontro informativo/formativo su una nuova misura molto importante per i giovani".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Aumentano i test effettuati e i contagi registrati. Ecco il dettaglio per tutti i Comuni di residenza interessati. In Provincia sono 1.955 i casi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Attualità

Attualità

Attualità