QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 10° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 22 novembre 2019

Attualità mercoledì 16 agosto 2017 ore 10:47

Il Ferragosto degli smarmittati

Il Ferragosto degli operai Tmm di Pontedera

Un 15 Agosto come tanti, fra brace, vino e una chitarra per cantare fino a notte, ma davanti ai cancelli chiusi di una fabbrica, la Tmm



PONTEDERA — Almeno una quarantina di persone hanno partecipato ieri sera alla braciata fuori dalla Tmm di viale Africa, dove va avanti il presidio dei lavoratori contro la chiusura improvvisa della fabbrica.

Un'azienda che produceva marmitte, non soltanto per la Piaggio, dove il lavoro non mancava, finché all'improvviso, con la chiusura per ferie, non si è capito che non avrebbe più riaperto.

In 85 sono rimasti senza lavoro, di punto in bianco, senza più marmitte, smarmittati.

Il caldo non li ferma. Con il passare dei giorni il presidio si organizza e diventa sempre più grande, con il contributo di tutti. C'è un generatore, ci sono due frigoriferi, c'è tutto il necessario per tirare avanti e anche qualche comodità, come la televisione. E poi ci sono le tende, messe a disposizione della Protezione civile.

Sono giorni di attesa. Per il 21 Agosto i lavoratori si aspettano che siano versati gli stipendi di Luglo. E sempre il 21 ci sarà l'incontro in Regione, con il commissario liquidatore convocato dall'Unità di crisi. Nel frattempo si inganna il tempo come si può e si ricevono le visite di solidarietà.

Tra i più presenti il sindaco Simone Millozz,, che anche stamane ha passato un po' di tempo al presidio.



Tag

Libia, Conte: «Lavoriamo per un rapido cessate il fuoco»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Lavoro

Politica