QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 12° 
Domani 10°12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 18 novembre 2019

Cronaca mercoledì 20 aprile 2016 ore 10:56

Camionista sequestrato e derubato

Il conducente trasportava un carico di scarpe. Prima di imboccare la FiPiLi un uomo lo avrebbe minacciato con una pistola per poi salire a bordo



PONTEDERA — E' una storia che dovrà essere vagliata dagli inquirenti, quella raccontata dall'autista di un camion che trasportava un carico di scarpe. L'uomo, che lavora per una ditta di trasporti, era appena passato da Scarpa Mondo e si stava dirigendo verso l'imbocco della superstrada.

Stando alla sua versione dei fatti, rilasciata ai carabinieri, si sarebbe fermato in viale Europa per dare indicazioni a un italiano ma improvvisamente l'uomo avrebbe estratto una pistola per poi salire a bordo del mezzo.

A questo punto sarebbe iniziato il lungo viaggio dei due a bordo del camion, prima sulla FiPiLi e poi sulla A1: chilometri e chilometri percorsi dal camionista con la bocca dell'arma da fuoco puntata contro e una destinazione ignota. A un tratto, la svolta: a Montevarchi l'italiano ha ordinato al camionista di fermarsi in un punto dove due complici li stavano aspettando. L'autista è stato trasferito a bordo di un'altra vettura e portato a Castiglion Fiorentino, in provincia di Arezzo, dove è stato fatto scendere e lasciato libero.

Secondo quando riferito dal conducente ai militari, il camion e il carico di scarpe erano l'obiettivo dei rapinatori, a suo dire tutti italiani. La segnalazione dell'episodio è arrivata al comando dei carabinieri di Pontedera dai colleghi di Castiglion Fiorentino. Ora le forze dell'ordine sono al lavoro per verificare se il racconto corrisponde al vero e rintracciare i protagonisti della vicenda.



Tag

Maltempo, il Sieve esonda a Pontassieve: strade allagate e auto sommerse

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Cronaca

Cronaca

Cronaca