Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:30 METEO:PONTEDERA14°26°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
mercoledì 22 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Canarie, la lava continua ad avanzare a La Palma: ecco come distrugge una piscina

Sport venerdì 06 aprile 2018 ore 18:00

Ai Mondiali il Pontedera, 24 anni dopo

Ricorre oggi l'anniversario della storica vittoria dei granata guidati da D'Arrigo sulla nazionale di Sacchi e Baggio in partenza per Usa '94



PONTEDERA — Il 6 aprile 1994 è una data indimenticabile per Pontedera e per il calcio italiano. I granata, che stavano dominando il girone di C2, affrontarono e sconfissero gli azzurri, in una partita di preparazione per gli imminenti mondiali negli Stati Uniti.

Il match si svolse a Coverciano. L'Italia, allenata da Arrigo Sacchi, schierò Marchegiani (Peruzzi), Panucci, Maldini, Albertini, Costacurta, Baresi (Negro), Donadoni, Conte, Signori (Massaro), R. Baggio (Casiraghi), Stroppa ( Fontolan). Il Città di Pontedera, con Francesco D'arrigo in panchina, si oppese con Drago, Vezzosi, Paradiso, Rocchini, Allori, Cecchi, Rossi, Moschetti, Cecchini, Pane, Aglietti.

Sotto la direzione di una arbitro non da poco, tale Pierluigi Collina, i granata segnarono con Rossi al 19' e poco dopo, al 22', grazie ad Aglietti. Il gol di Massaro al 52' non evitò la figuraccia per gli azzurri. E a Pontedera la gente scese in strada.

Oggi, a 24 anni di distanza, il Pontendera lotta per entrare nei playoff di C1, mentre la Nazionale, fuori dai mondiali di Russia, è in cerca di una nuova identità.

Pontedera-Italia 2-1
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un noto imprenditore è deceduto per un malore improvviso ieri. Lavorava nel campo della ristorazione, a Casciana aveva gestito una pizzeria
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Lavoro

Attualità

Cronaca