QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 10°13° 
Domani 13°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 21 settembre 2019

Attualità martedì 28 novembre 2017 ore 18:00

L'ex Ipsia cambia pelle e si riempie di murales

Presentato il progetto di riqualificazione e messa in sicurezza della struttura in via Manzoni. Accessi bloccati e facciate esterne con disegni spray



PONTEDERA — Non un intervento strutturale, ma certamente un'operazione che restituisce sicurezza, colore e dignità a un edificio da tempo lasciato al degrado. Si tratta del progetto di riqualificazione e messa in sicurezza presentato stamane in municipio e relativo al grande complesso immobiliare ex Ipsia in via Manzoni.

L'edificio, un tempo sede dell'istituto superiore professionale, è di proprietà della Provincia di Pisa ed è in attesa della valorizzazione. Negli ultimi tempi spesso è stato indebitamente utilizzato da parte di soggetti non autorizzati.

Il progetto promosso dal Comune e dalle aziende del polo ambientale locale (Revet, Ecofor e Geofor), prevede il blocco dei principali accessi alla struttura e la riqualificazione delle facciate esterne attraverso la tecnica dei murales realizzati dagli artisti della Edf Crew che, con le loro bombolette spray, hanno già rivitalizzato altri spazi cittadini.

"Il cantiere - ha annunciato il sindaco Simone Millozzi dal suo profilo Facebook - prenderà avvio nei prossimi giorni. Un altro pezzo della città che cerchiamo di rigenerare e render più sicuro".

"In attesa di un recupero funzionale dell'immobile ex Ipsia - ha aggiunto l'assessore al sociale Marco Cecchi -, proviamo a trasformare questo buco nero tra il Centro di Pontedera e la Stazione, in un angolo artistico della città, allungando l'asse commerciale di via Primo Maggio".



Tag

«Scendi, non ti voglio più!». Le nuove intercettazioni choc di Bibbiano

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Spettacoli

Politica