Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:34 METEO:PONTEDERA19°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 06 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Omicidio Cerciello, la vedova in lacrime: «Questa sentenza non mi riporterà Mario»

Attualità giovedì 25 marzo 2021 ore 10:36

Pronto il capannone dei vaccini

Tensostruttura per le vaccinazioni completata

La struttura è completata e ora si passa all'arrendamento interno. Previsti 6 grandi box ciascuno con due poltrone, più le sedie per il monitoraggio



PONTEDERA — Il maxi capannone di tremila metri istallato nella parte est del grande piazzale del mercato è pronto per iniziare ad arredare gli interni con 6 grandi box, dopo di che potrebbero-dovrebbero cominciare entro i primi giorni di Aprile le vaccinazioni anti-Covid per i cittadini della Valdera e dell'Alta Valdera. In tutto 120 mila persone ma che non tutte avranno la vaccinazione, perché nel conteggio sono compresi bambini e persone giù vaccinate. Una iniziativa, comunque, davvero 'maxi'. Come a Pontedera non si era mai vista, anche perché la pandemia di cent'anni fa non si era mai vista. 

La tensostruttura è stata noleggiata per 6 mesi, dall'ormai prossimo Aprile a Settembre, durante i quali si spera che questa maledetto Covid venga venga vinto o scompaia da sé - la Spagnola di cento anni fa scomparve da sé - o tutte e due le cose insieme. La maxi operazione, come detto, è al servizio sia della Valdera e dell'Alta Valdera che si sono consociate, fermo restando che in alcuni casi, magari di persone intrasportabili, interverranno anche medici dei Comuni delle due zone, più di 15.

Il costo dell'operazione si avvicina ai 300mila euro, cifra che ha sollevato qualche protesta, ma che, a questo punto, è destinata ad andare avanti sperando che la pandemia, ribadiamolo, finisca anche prima dei 6 mesi previsti. Allungando le ore di servizio si potrebbe arrivare anche a 1500 vaccinazioni al giorno. 

Appena ricevuto il vaccino le persone verranno invitate a restare per un quarto d'ora all'interno del capannone, sedute su sedie ben distanziate l'una dall'altra, per assicurarsi che l'inoculazione non provochi reazioni avverse.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La bella storia di due donne che, alle soglie dei 50 anni, apriranno domani una attività legata all'arte diventando imprenditrici
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca