QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 16°16° 
Domani 12°20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 23 settembre 2019

Cronaca martedì 27 novembre 2018 ore 16:08

Senza permesso e pericoloso, scatta l'espulsione

I poliziotti del commissariato l'hanno fermato durante un controllo stradale. Dopo gli accertamenti è stato accompagnato a un centro per i rimpatri



PONTEDERA — Questa mattina gli agenti del Commissariato di Polizia pontederese, nel corso di un servizio straordinario di controllo del territorio finalizzato al rintraccio e all’espulsione di cittadini extra-comunitari non in regola con le norme di soggiorno e con precedenti di polizia da ritenersi pericolosi per la sicurezza pubblica, ha rintracciato un cittadino ucraino di 43 anni, con condanna passata in giudicato per violenza sessuale e lesioni personali, irregolare perché gli è stato rifiutato il rinnovo del permesso di soggiorno.

Condotto in ufficio, dopo la sottoposizione ai rilievi foto-dattiloscopici e al successivo riscontro Afis per accertare che non avesse altre identità, sussistendone i presupposti di legge, la Questura di Pisa - Autorità Provinciale di Ps, ha richiesto e ottenuto un posto che è stato individuato presso il Centro di Permanenza Temporanea di Potenza dove sta venendo accompagnato da personale del Commissariato e da dove, nei prossimi giorni, potrà essere rimpatriato coattivamente.



Tag

Conte: «Fisco iniquo e inefficiente, serve riforma»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Sport

Sport

Attualità