Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:PONTEDERA14°20°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 30 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Thiago Motta e il viaggio on the road in motocicletta, da Bologna a Cascais in Portogallo: il video girato dalla moglie

Attualità venerdì 25 ottobre 2019 ore 17:13

Sport bonus, doni risorse e hai sconto su tasse

Al via Sport Bonus, anche a Pontedera si possono donare risorse per lo sport del territorio e ricevere sconti sulle tasse



PONTEDERA — Il Comune di Pontedera invita la cittadinanza a sostenere lo sport cittadino aderendo all'iniziativa Sport Bonus. La legge di bilancio 2019 prevede che le persone fisiche, gli enti non commerciali e i soggetti titolari di reddito d’impresa, possano accedere ad un credito d’imposta per le erogazioni liberali (donazioni) in denaro effettuate per interventi di manutenzione, restauro o realizzazione di nuove strutture sportive pubbliche.

Il credito d’imposta spettante è pari al 65 per cento delle erogazioni effettuate, anche nel caso in cui le stesse siano destinate ai soggetti concessionari o affidatari degli impianti medesimi. Per aderire c’è tempo fino al 14 novembre.

Partecipare è facile, sia per le imprese, che per le persone fisiche o per gli enti. La domanda va inviata esclusivamente tramite Pec (posta elettronica certificata) all’indirizzo ufficiosport@pec.governo.it entro il 14 novembre 2019, indicando nell’oggetto della mail: Sport Bonus 2° finestra 2019.

Nella domanda devono essere indicati, tra l’altro: l’importo dell’erogazione liberale e il soggetto designato quale futuro beneficiario che può essere sia il Comune di Pontedera sia l’Associazione Sportiva concessionaria/affidataria della gestione dell’impianto. Entro il 29 novembre poi l’Ufficio per lo sport pubblicherà sul proprio sito internet istituzionale l'elenco dei possibili beneficiari di Pontedera (si terrà conto del criterio temporale di ricevimento delle richieste sino all’esaurimento delle risorse disponibili).Si tratta di una opportunità che ricalca, quindi, quelle dell'8 per mille o del 5 per mille.

Una opportunità che l’Amministrazione Comunale, e le associazioni che gestiscono le strutture sportive della città, invitano a raccogliere per rafforzare un tessuto associativo di cui la nostra comunità è orgogliosa e che svolge una funzione strategica fondamentale per la qualità della vita dei cittadini.

E' possibile anche rivolgersi al consigliere delegato per lo sport Emilio Montagnani contattando la segreteria degli assessori (telefono 0587.299258).


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Danneggiamenti ai locali e disturbo ai lavoratori della struttura: la Polizia e la Municipale hanno fermato diversi ragazzi, molti dei quali minorenni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità

Attualità