QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 10° 
Domani 14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 27 gennaio 2020

Politica sabato 17 maggio 2014 ore 13:00

Prc, Baccini: “Nelle privatizzazioni non c’è nulla di virtuoso”

La denuncia del candidato sindaco di Rifondazione dopo i dati di Federconsumatori sull’acqua della provincia di Pisa che è la più cara d’Italia



PONTEDERA — “Di virtuoso c’è solo il profitto per le aziende private, mentre ai cittadini sono riservati scarsi servizi, e costi altissimi. Senza dimenticarsi delle condizioni dei lavoratori, anch’essi sfruttati dalla stessa logica del massimo profitto all’azienda, ovvero al socio privato sulla pelle dei lavoratori”. Questa la denuncia del Partito della Rifondazione Comunista di Pontedera e del suo candidato a sindaco Gian Luca Baccini sulla questione della gestione dei servizi pubblici e in particolare sulla vicenda del costo dell'acqua in provincia di Pisa, giudicata da Federconsumatori la più cara d’Italia.

“Noi di Rifondazione – ha detto Baccini in una nota stampa – spesso veniamo attaccati e criticati per le nostre posizioni contrarie alle privatizzazioni, ma le motivazioni sono sotto gli occhi di tutti, dato che queste portano a minori servizi pagati a caro prezzo dai cittadini e peggiori condizioni di lavoro ed economiche per i lavoratori”. Risultati che, secondo Prc, si hanno in tutti i settori, come ad esempio nel trasporti locali gestiti dal Ctt Nord.

Per i comunisti poi, non si salvano neppure i servizi comunali. “Pochi mesi – ha aggiunto Baccini – fa il servizio di refezione scolastica, trasporto alunni e polizia municipale sono passati dal comune all’Unione Valdera, di fatto una esternalizzazione dei servizi, in questo caso non vediamo nell’immediato le conseguenze su eventuali aumenti delle tariffe, ma per questi lavoratori l’incertezza di vedersi da subito ridotta la quota di salario accessorio, lavoratori dimenticati dalle nostre istituzioni di cui si sono liberati volentieri”.

“Ci auguriamo – ha concluso Baccini – che le elezioni servano anche a ripagare della giusta moneta quei partiti, Pd e Centrodestra, che nulla stanno facendo per applicare l’esito referendario e la ripubblicizzazione dei servizi”.



Tag

Meloni: "Fratelli d'Italia vero vincitore delle elezioni"

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Attualità

Attualità

Attualità