QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 14° 
Domani 9° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 10 dicembre 2019

Cronaca lunedì 07 luglio 2014 ore 15:53

Rapina alla sala slot Manhattan

La rapina è avvenuta poco dopo le 14. Il malvivente, ripreso dalle telecamere, ha aggredito il proprietario e ha portato via 10mila euro



CASCINA — Erano le 14 in punto quando un uomo incappucciato è entrato con una borsa a tracolla nella sala slot Manhattan. In quel momento, dentro il locale della zona industriale di Cascina, vicino all'uscita della Fipili, c'erano solo due persone: un cliente e un dipendente. 

Il malvivente è riuscito subito a farsi consegnare un astuccio con poco meno di 10mila euro. “E' stata un'azione molto rapida – racconta Federico Ciampi, 25 anni dipendente della sala slot – ero dietro al bancone e stavo parlando con un cliente. Abbiamo visto aprire la porta ed entrare l'uomo incappucciato”, forse armato, forse no, il ragazzo non ne ha la certezza. 

“Gli ho consegnato immediatamente i soldi posando l'astuccio sul banco – spiega -, mi sono impaurito perché appena entrato l'ho visto cercare qualcosa dentro la borsa, ho temuto fosse un'arma. Ma non sono sicuro che l'avesse”. Il rapinatore ha poi chiesto a Ciampi altri soldi: “Ma io avevo solo quell'astuccio e gliel'ho dato”. Dopo qualche minaccia il ladro ha intimato a Ciampi e all'altra persona di nascondersi nei bagni, il dipendente ha preso anche uno schiaffo: “Stavo andando a nascondermi come mi aveva detto il ladro, ma quando gli sono passato vicino mi ha colpito al volto facendomi cadere”, per fortuna senza riportare ferite.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri che hanno preso i filmati registrati dalle nove telecamere di sorveglianza. La sala slot Manhattan è aperta dal 2011 ed è la prima volta che subisce una rapina andata a termine, in passato c'era stato un furto con destrezza e una rapina sventata.



Tag

Manovra, Fico: "Tempi troppo stretti, non e' tollerabile"

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Sport

Attualità