QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 11° 
Domani 11° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 24 gennaio 2020

Cronaca domenica 17 marzo 2013 ore 19:10

Rapina in villa nel cuore della notte



Quattro banditi armati i fucile assaltano casolare. I coniugi proprietari della casa sono stati immobilizzati

CHIANNI - Rapina in villa nel cuore della notte ai danni di una coppia di coniugi cremonesi sui sessanta anni verso la mezzanotte di domenica. Quattro banditi, uno dei quali armato di fucile, hanno atteso che qualcuno aprisse la porta di casa per uscire e poi sono spuntati fuori minacciando il padrone di casa con un fucile. Poi sono entrati nella casa dove c'era anche la moglie per arraffare gioielli, tra cui anche un orologio rolex e denaro contante per circa 6mila euro. I due coniugi trascorrono i loro giorni di vacanza nell'abitazione di Chianni. I quattro hanno agito a volto coperto e hanno pronunciato pochissime parole, dimostrando una grande freddezza nella situazione. Hanno anche costretto, sotto la minaccia del fucile il padrone di casa ad aprire la cassaforte. All'interno del forziere vi era denaro e una pistola di proprietà della vittima regolarmente detenuta. I quattro dopo aver arraffato tutto quello che potevano prendere, monili, soldi e l'arma hanno immobilizzato i coniugi forse legandoli, poi si sono dati alla fuga su un'automobile. Quando marito e moglie si sono liberati hanno dato l'allarme. Sono intervenuti i carabinieri della compagnia di San Miniato. Gli inquirenti non escludono che possa trattarsi di una banda di rapinatori professionisti, forse arrivati dall'est Europa.


Tag

Virus Cina, Speranza: "Faremo tutto il possibile"

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità