Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:42 METEO:PONTEDERA16°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 16 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, le notti violente all'Arco della Pace

Attualità mercoledì 14 novembre 2018 ore 18:00

Dal plasmix modellini di barche stampati in 3D

Realizzati da Revet e R3direct grazie a particolari stampanti in 3D, sono stati donati ai pescatori di "Arcipelago Pulito" durante la fiera Ecomondo



RIMINI — Ad Ecomondo 2018, la fiera dedicata all'economia circolare e alla sostenibilità ambientale, la Toscana è protagonista anche con Revet, l'azienda pontederese specializzata nel riciclo, e con il progetto "Arcipelago Pulito", attraverso il quale la Regione Toscana incentiva i pescatori di Livorno a togliere le plastiche che incontrano in mare.

Oggi, durante la manifestazione in svolgimento a Rimini, la Reve ha consegnato ai pescatori di "Arcipelago Pulito" i modellini delle loro barche stampati in 3D, ovviamente utilizzando il materiale da loro raccolto in mare.

Si tratta, hanno specificato da Revet, dei primi esempi al mondo di stampa tridimensionale da granulo poliolefinico proveniente da riciclo degli imballaggi in plastica mista.

I modellini sono stati realizzati da Revet in collaborazione con R3direct di Lucca, con la quale ha avviato un progetto di ricerca e sviluppo per "cercare di nobilitare la frazione plastica delleraccolte differenziate più difficile da riciclare, il plasmix".

E' dal plasmix che Revet riesce ad ottentere il granulo poliolefinico lavorabile e, dunque, riutilizzabile per una nuova vita.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Numeri ancora alti quelli sui nuovi contagi giornalieri, ma nella zona tra Valdera e Valdicecina nelle ultime ore ci sono state 85 guarigioni
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

CORONAVIRUS

Cronaca