QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 12°13° 
Domani 12°20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 17 ottobre 2019

Attualità mercoledì 01 luglio 2015 ore 15:30

Riparte il battello guidato da Capitan Mannucci

Sabato 4 luglio l'inaugurazione al locale Arnera. Premi e sorprese per il 30millesimo visitatore



PONTEDERA — Il Battello Andrea da Pontedera torna a solcare le acque dell'Arno. Riprenderanno da sabato pomeriggio le mini crociere alla scoperta del fiume e della storia locale, raccontata dal solito comandante, Mario Mannucci.

Sarà infatti, per il quinto anno consecutivo, il giornalista e storico pontederese a prestare la sua conoscenza e le sue competenze a tutti coloro che vorranno fare l'esperienza fluviale fra Pontedera e La Rotta

"Sono onorato di questo cappellino che il Comune mi ha regalato ormai tre anni fa - ha commentato Mannucci - da allora abbiamo contato qualcosa come 800 escursioni in sei anni, percorrendo in totale una distanza come fra Roma e New York. Insomma, con questo battello, abbiamo attraversato l'Atlantico".

"Il progetto risale ormai al 2010 - ha ricordato il sindaco Simone Millozzi - e nacque anche per riavvicinare i cittadini ai fiumi, che qui spesso hanno fatto davvero paura. In questi anni, grandi numeri sono arrivati non solo da Pontedera, ma da tutta la Valdera turistica. Il mio sogno - ha aggiunto il sindaco - è che presto trovi realizzazione anche la ciclopista sull'Arno e altri progetti in accordo con i comuni toccati dal fiume".

Il primo cittadino ha poi ringraziato gli ideatori e protagonisti del battello, Mario Mannucci e Michele Quirici, ma anche la cooperativa Arnera che gestisce l'area d'attracco alla quale, giurano tutti, si può godere di una fresca arietta senza ombra di zanzare.

"Dal battello e dal rinnovato locale - ha commentato il presidente della cooperativa Marco Cioni - si vede Pontedera da un altro punto di vista e si diventa ancor più cittadino protagonista della sua città. Qui, cerchiamo di dare spazio a più cose, i nostri ragazzi e anche altre associazioni locali".

"Quest'anno - ha infatti aggiunto il responsabile organizzativo del locale Mirko Paolucci - cercheremo di unire il più possibile l'area ricreativa al battello. Dalla prossima settimana, ogni giovedì, organizzeremo aperitivi sull'acqua, con tanto di mini tour e dj set. Poi avremo anche spettacoli di musica dal vivo: venerdì l'Accademia della Chitarra e sabato sera Tamburia di Giacomo Macelloni, dopo i quali chi vorrà potrà fermarsi a cena o a bere qualcosa in riva al fiume".

I dj e la musica da sottofondo risuoneranno da una console particolare: una vecchia barca rimessa a nuovo dai ragazzi della comunità di recupero La Badia.

Il primo appuntamento, quindi, è per l'inaugurazione che si terrà sabato 4 luglio alle 17,30 e per l'occasione verrà premiato con delle speciali sorprese il 30millesimo visitatore. Poi il battello farà una corsa di sabato (alle 18,15) e due di domenica (alle 17,45 e alle 19).

"Novità di quest'anno - ha annunciato Michele Quirici - sarà la possibilità, per chi vuole, di diventare una guida per un giorno, sotto le indicazioni mie e di Mario".

Restano gli appuntamenti fissi della cocomerata di Ferragosto e delle escursioni a settembre in occasione della Fiera dei Fischi e delle Campanelle a La Rotta. Probabile anche un altro allungo del percorso fino a Castelfranco.

Anna Dainelli
© Riproduzione riservata



Tag

"Conte falso come il Parmesan", bagarre Lega in Senato. Casellati sospende la seduta

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Lavoro