comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 21°33° 
Domani 22°35° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 07 agosto 2020
corriere tv
Coronavirus, Galli: «Temo che il vaccino non ci sarà prima della fine del 2021»

Attualità sabato 04 luglio 2020 ore 22:45

4 Luglio, Bocelli ospite dell'ambasciata Usa

Andrea Bocelli
Andrea Bocelli

Festa dell'Indipendenza, a villa Taverna insieme all'ambasciatore Eisenberg il tenore toscano e un altro ospite illustre, l'attore Robert De Niro



ROMA — "Sono sinceramente felice di partecipare alla Festa dell'Indipendenza americana. In America ho i più bei ricordi di carriera, come il concerto a Central Park, i luoghi immortali dove ho cantato come il Metropolitan, il Madison Square Garden. Spero con tutto il cuore di poter tornare quanto prima in America per portare la mia voce".

Con queste parole Andrea Bocelli ha salutato la sua partecipazione alla Festa dell'Indipendenza del 4 Luglio, che si è tenuta a villa Taverna a Roma, residenza dell'ambasciatore Usa in Italia Eisenberg.

Bocelli ha intonato l'inno italiano e il suo brano Because. Insieme al tenore di Lajatico c'era un altro ospite d'eccezione, l'attore americano ma di origine italiana, Robert De Niro. Così come Bocelli ha ringraziato gli Stati Uniti perché sono stati importanti nella sua carriera De Niro ha ringraziato l'Italia, anche perché ha lavorato con grandi registi italiani, come Leone e Bertolucci, e di origine italiana, come Coppola e Scorsese.

Ambasciata Usa in Italia - Bocelli ospite d'eccezione per il 4 Luglio


Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Attualità

Attualità