QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 13° 
Domani 14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
mercoledì 13 novembre 2019

Attualità venerdì 29 aprile 2016 ore 11:45

Dal Comune lavori utili pagati fino a mille euro

Il sindaco Ilaria Parrella illustra i tre progetti rivolti alle persone economicamente più deboli. Come, dove e fino a quando ci si può candidare



SANTA MARIA A MONTE — Torna la possibilità per le persone economicamente più fragili di svolgere lavori occasionali utili alla comunità e ricevere in cambio di voucher fino anche a mille euro.

Disoccupati, inoccupati e percettori di integrazione salariale possono infatti fare domanda in Comune per svolgere prestazioni lavorative attraverso l’utilizzo di buoni lavoro.

"In ragione di ciò - ha spiegato il sindaco Ilaria Parrella - il settore economico-finanziario e risorse umane ha predisposto un avviso consultabile sul sito internet del Comune attraverso il quale reperire personale disponibile a svolgere i progetti".

E i progetti in questione sono:

- pulizia e manutenzione di edifici, strade, parchi e monumenti, associata ad alcuni piccoli interventi per prevenire situazioni di degrado, allestimenti/smantellamenti spazi;

- piccoli lavori di giardinaggio e di manutenzione delle aree verdi e delle aiuole;

- attività di distribuzione di materiale informativo e/o di promozione ( volantinaggio), pulizia interna degli edifici, custodia di locali interni e/o spazi esterni in occasione di iniziative, nonché supporto alle iniziative organizzate dall’amministrazione comunale;

Potranno essere assegnati, annualmente, pacchetti orari per un massimo individuale di 100 ore lavorative per complessivi mille euro per i primo due progetti e 60 ore lavorative per complessivi 600 euro per il terzo progetto.

Nell’avviso pubblicato sul sito del Comune sono riportate i requisiti necessari per l’accesso e le modalità di partecipazione.

Le domande dovranno pervenire entro le 12,30 del 13 maggio.

Per maggiori informazioni rivolgersi all’Ufficio risorse umane al numero 0587261629 oppure allo 0587261657.



Tag

A Venezia la situazione è drammatica

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità