Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:PONTEDERA-1°6°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 09 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Sanremo: Morandi, Ranieri e Al Bano fanno cantare l'Ariston

Attualità martedì 06 luglio 2021 ore 19:05

"Rave? Abitanti sconvolti, tamponi per tutti"

La zona di Tavolaia piena di camper
La zona di Tavolaia piena di camper

La sindaca Parrella: "È come aver subito una violenza, prima abbiamo dovuto salvarci, poi curare le conseguenze profonde". Screening a Tavolaia



SANTA MARIA A MONTE — Al termine del rave svoltosi a Tavolaia la sindaca di Santa Maria a Monte, Ilaria Parrella, è intervenuta per fare un sunto della situazione e mettere le cose in quella che, secondo lei, è la giusta prospettiva. Parrella ha parlato di una violenza subita dal suo territorio e della necessità di fare uno screening di massa contro il coronavirus ai circa cento cittadini di Tavolaia, alcuni dei quali sono entrati in contatto con i partecipanti alla festa abusiva.

impensabile - ha esordito - che un Comune possa gestire una situazione di emergenza grave e imprevedibile come quella che ha avuto inizio sabato sera in Tavolaia. Il nostro Comune ha subito una situazione di violenza e come quando questo avviene ad una persona, in un primo momento è necessario pensare a salvare la vita e poi in un secondo momento occorre curare le conseguenze profonde, che lascia. Pertanto condanno queste manifestazioni illegali e abusive, e ritengo che il governo debba mettere a disposizione delle forze dell’ordine risorse umane e finanziarie al fine di intercettare l’organizzazione di questi tipi di eventi e che anche lo Stato sia al passo con i tempi, considerando questi eventi di protezione civile e non solo di ordine pubblico". 

"Fondamentale l’aiuto che è arrivato al Comune dalle forze dell’ordine della provincia. La comunità di Tavolaia composta da circa 100 persone è stata sconvolta dall’evento". 

Al comitato tecnico Parrella ha richiesto la partecipazione dell’Usl Nord Ovest per monitorare la situazione epidemiologica a seguito dell’evento. Il dipartimento di igiene prevenzione in collaborazione con il Comune ha disposto l’effettuazione di tamponi molecolari per il coronavirus alla popolazione residente in Tavolaia, i quali già da giovedìì 8 Luglio potranno recarsi all’Osservatorio di Tavolaia ad effettuare il test. L’effettuazione dei tamponi proseguirà poi, nella giornata di venerdì, per le persone che hanno avuto contatti con i partecipanti al rave.

Inoltre per tutti i cittadini che sono venuti a contatto con i partecipanti, è attivo un numero comunale 0587/261633 e/o indirizzo di posta elettronica sociale@comune.santamariaamonte.pi.it, da poter contattare per prenotare il tampone.

Nelle notte e nella giornata di oggi dall’area interessata dall’evento sono stati portati via il palco e tutte le strumentazioni musicali e il deflusso dei partecipanti è consistente tanto che adesso sono rimaste pochissime persone. L’area è ancora monitorata da carabinieri, polizia municipale e provinciale e vigili del fuoco: "Già da domani è prevista una pulizia del territorio interessato con il ritiro e raccolta dei rifiuti e contemporaneamente una sanificazione dell’area esterna" ha concluso Parrella.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dopo la denuncia dell'azienda, scattano le indagini dei carabinieri, che con la perquisizione domiciliare ritrovano quasi 5mila euro di oggettistica
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Leo Sardelli

Mercoledì 08 Febbraio 2023
Onoranze funebri
MISERICORDIA Pontedera
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità