QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 9° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 17 novembre 2019

Spettacoli venerdì 27 marzo 2015 ore 12:40

Teatro per ragazzi con attore e pupazzi

Livio Valenti racconta la storia de “L’elefante scureggione”. Domenica 29 marzo al Teatro Verdi



CASCIANA TERME LARI — Va in scena domenica 29 marzo alle 17 al Teatro Verdi di Casciana Terme lo spettacolo per grandi e piccini di Livio Valenti intitolato L’elefante scureggione. Una produzione della compagnia toscana Nata Teatro per il cartellone del Teatro Liquido di Guascone, è un lavoro semplice e divertente sull’amicizia, sulla tolleranza e sull’accettazione dei propri difetti.

E’ la storia di un elefante che aveva un piccolo problema rumoroso e puzzolente. Per questo tutti nella foresta lo chiamavano “l’elefante scureggione”. Finché era piccolo tutto andava bene e le sue puzzette erano ben tollerate, ma quando diventò grande questo diventò un grosso problema. L’elefante rattristato per tutti i guai che involontariamente combinava, decise di trasferirsi in città. Lì le cose sembravano andare meglio: il rumore delle automobili e i cattivi odori nascondevano le sue scorregge. L’elefante era felice ed andò ad abitare in un bell’appartamento, ma purtroppo i suoi vicini ben presto si accorsero del suo difetto e cominciarono a protestare per la puzza e per il rumore. Triste ed affranto l’elefante vagava da solo per strada, non sapeva cosa fare, non sapeva dove andare. Nel suo malinconico vagabondare arrivò al Luna Park e lì incontrò il venditore di palloni che ebbe una grande idea: sfruttare questa potenza che esce dal sedere dell’elefante per gonfiare i palloni colorati.



Tag

Maltempo, il Sieve esonda a Pontassieve: strade allagate e auto sommerse

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca