QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 16°17° 
Domani 15°21° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 24 ottobre 2019

Cronaca lunedì 09 dicembre 2013 ore 19:00

​Tentano di rapinare una tabaccheria, arrestati

I ladri sono due uomini di San Miniato. I carabinieri di Empoli li acciuffano vicino alle loro abitazioni



SAN MINIATO — Uno entrava nel negozio armato di pistola giocattolo, l’altro restava fuori a fare da palo e autista. Questo il modus operandi che i due ladri, un 30enne e 38enne di San Miniato, utilizzavano sempre ma che questa mattina non è riuscito. I due malviventi sono stati infatti arrestati in flagranza di reato per tentata rapina in concorso ai danni di una tabaccheria di Empoli dai carabinieri del nucleo operativo radiomobile locale. Il fatto è accaduto stamattina, intorno alle 12,30 quando i due sanminiatesi hanno fatto irruzione nell’esercizio commerciale, ma non hanno fatto i conti con l’energica reazione del proprietario della tabaccheria che ha messo in fuga il malvivente e con la presenza di un maresciallo dei carabinieri del comando provinciale di Prato che si trovava nei paraggi in libero servizio ed ha notato il ladro che di tutta fretta saliva a bordo della Golf e partita a tutta velocità. L’immediata segnalazione alla centrale operativa e la veloce indagine hanno portato i militari del Norm a rintracciare e arrestare i due rapinatori che sono stati ritrovati nei pressi delle loro abitazioni. Per uno dei due si tratta di recidiva in quanto era già stato arrestato per rapina nel 2009, mentre per l’altro si tratta del primo reato. I due sanminiatesi attenderanno adesso il processo presso le rispettive abitazioni dove sono agli arresti domiciliari.



Tag

Manovra, Fioramonti: "Sono preoccupato, risorse per la scuola sembrano poche"

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Politica

Sport

Lavoro