QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 16°21° 
Domani 13°20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 15 ottobre 2019

Cronaca martedì 16 aprile 2013 ore 19:45

Tossicodipendenti e degrado al parcheggio del Dente Piaggio



Siringhe, scarpe, intonaco caduto, sporcizia, incuria, quello che abbiamo trovato al parcheggio coperto



PONTEDERA - In via Rinaldo Piaggio torna l'emergenza tossicodipendenti. Nel parcheggio coperto del Dente Piaggio, da due giorni c'è una siringa da insulina abbandonata sulla cornice del muro perimetrale. Non solo, c'è anche il cotone utilizzato per l'iniezione e sporco di sangue. Un episodio che ha creato un po' di apprensione tra i residenti. La siringa però per certi versi, è il problema minore. Il parcheggio infatti è utilizzato per vari scopi, c'è anche chi ha messo sul muretto che delimita gli stalli delle auto dalla strada alcune paia di scarpe usate, non è chiaro se sono in vendita o meno. Poi ci sono i problemi dell'intonaco della copertura dell'edifico che in vari punti ha ceduto e che alle volte si stacca. Il Comune è stato costretto a delimitare una zona del parcheggi dove negli ultimi giorni si è staccato una vasta porzione di intonaco. Poi ci sono anche altri segni di degrado, colli di bottiglia aguzzi lasciati per terra, zone in ombra dove le persone si appartano per urinare e un generale stato di trascuratezza, che contribuisce a dequalificare la zona. Una nota positiva però c'è: i progetti e le intenzioni dell'amministrazione comunale, tra cui il vasto intervento di recupero per tutta l'area del Dente Piaggio, una speranza che queste situazioni di degrado prima o poi vengano risolte.


Tag

Manovra, Conte: «Quota 100 rimane, questo è l'indirizzo politico»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Spettacoli