Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PONTEDERA16°32°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 28 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Checco Zalone torna con un nuovo video (animato): «Sulla barca dell'oligarca»

Lavoro mercoledì 19 marzo 2014 ore 17:50

Un incontro per imparare a usare i finanziamenti regionali ed europei

Il presidente di ToscanaIn Eugenio Leone
Il presidente di ToscanaIn Eugenio Leone

Lo organizzano la scuola superiore Sant'Anna, il comune di Pontedera e l'associazione ToscanaIn, giovedì 20 marzo



PONTEDERA — Arrivano i finanziamenti europei e regionali: noi siamo pronti… e tu? E' questo il titolo della serata organizzata da ToscanaIn a Pontedera per giovedì 20 marzo presso l’Istituto di Biorobotica della Scuola Superiore Sant’Anna, con il patrocinio del Comune per affrontare il tema del finanziamento e lo sviluppo delle idee.

ToscanaIn è un'associazione senza fini di lucro che basa il proprio agire su un rigoroso codice etico nazionale e conta già circa 6.000 iscritti nei diversi gruppi sulle community web: LinkedIn, Facebook, Twitter e oltre 1800 soci tesserati, con numeri in costante crescita. Ne fanno parte professionisti e dipendenti delle maggiori aziende, imprenditori, giornalisti, avvocati, architetti, formatori, head hunter e consulenti. ToscanaIn fa parte della Federazione nazionale ClubIn che comprende club in altre regioni come Liguria, Lombardia, Emilia Romagna, Marche, e altre regioni

“L'evento - spiegano gli organizzatori - pensato per offrire ai soci un'occasione unica per approfondire l’argomento e incontrare esperti europei e dirigenti regionali”. Durante la serata i relatori esporranno le opportunità di finanziamento offerte dal programma europeo denominato Horizon2020, e dai Bandi di Regione Toscana a favore della ricerca e dell’innovazione. Coordinati da Eugenio Leone, Presidente di ToscanaIn, interverranno il Vicedirettore dell’Istituto di Biorobotica, Cecilia Laschi, la consulente della commissione europea Margot Bezzi, i dirigenti regionali Albino Caporale e Marco Masi. La serata sarà aperta dall’intervento del sindaco Simone Millozzi e chiusa dal consigliere regionale Ivan Ferrucci, che si soffermeranno sulle politiche del territorio per attrarre gli investimenti.

“In un momento difficile come questo la Toscana, e la Valdera in particolare, non può lasciarsi sfuggire l’occasione di cogliere questi aiuti economici” dice Eugenio Leone, presidente di ToscanaIn. “Il nostro tessuto produttivo – continua Leone - è composto da tante imprese innovative, nei settori dell’informatica, della robotica, del meccanico avanzato; aziende ad alto valore tecnologico che spesso non si conoscono tra loro e non hanno modo di aggregarsi per poter competere sul mercato di finanziamenti internazionali. Con eventi come quello di Pontedera, ToscanaIn conferma la sua vocazione per la promozione del business e per creare reti di persone, aziende e professionisti, pensando l’iniziativa per coloro che producono e investono sul territorio e che intendono affrontare le sfide globali, trovando i canali adatti per sostenere la propria idea e promuovere il proprio modello di sviluppo”.

L’associazione di Social Networking professionale ToscanaIn nasce nel 2009 per dare l’opportunità, a chi lavora in Toscana ed è già connesso sui principali social network online, LinkedIN in particolare, di incontrarsi mensilmente di persona, per conoscersi e “fare rete” parlando di lavoro in serate piacevoli e informali sviluppando nuove sinergie professionali. Cinque anni che sono serviti, dice il Presidente dell’Associazione regionale Eugenio Leone, a radicarsi in Toscana e posizionarsi come una rete sempre più vicina alla frontiera dell’innovazione e terreno fertile per relazioni e business. In un periodo di forte cambiamento come quello che stiamo vivendo, incrementare le proprie relazioni e conoscere nuove occasioni di business diventa condizione determinante, per poter allargare il proprio orizzonte, rafforzando la propria presenza nel mondo produttivo. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono passati 50 anni da quando Giovanni Meini, Silvano Bibbiani, Rodolfo Taviani e Nicola Pisciscelli, fondarono l’azienda nel 1972. MPT plastica s.r.l., oggi rappresenta una realtà cardine nel settore della produzione di stampi e dello stampaggio ad iniezione di materie plastiche.
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità