QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 16°21° 
Domani 13°20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 15 ottobre 2019

Attualità domenica 14 giugno 2015 ore 16:00

Un nuovo dubbio in città: poltroncine o sedili?

Nascerà a Pietroconti il primo Drive-in del centro Italia, affiancherà nell'offerta di film gli altri cinema cittadini. Apertura a luglio



PONTEDERA — Da queste parti forse è più conosciuta la versione del programma di tv, Drive in, che andava in onda agli albori dell'epopea Berlusconiana.

Ma il Drive in, quello originale, è il cinema all'aperto che si guarda restando seduti sulla propria auto. Viene dall'America, arriverà in Valdera.

Adesso ci sono il Cineplex e il cineclub Agorà. D'estate il Cinema sotto le stelle. Prima c'erano il cinema Roma nel corso Matteotti, il cinema Massimo e il cinema Italia. La parola che si usa nel gergo moderno è competitors. Sta per arrivare un nuovo competitor per i cinema pontederesi e della provincia di Pisa: il Drive-in.

Nascerà a Pietroconti e dovrebbe ospitare almeno 50 auto. L'apertura, secondo i bene informati, è prevista per l'inizio di luglio, nello stesso periodo in cui apre anche il cinema sotto le stelle. Auto o poltroncine? Sarà questo il dubbio che assillerà gli spettatori, anche se è in realtà si tratta di due esperienze completamente diverse.

Il progetto di un Drive-in a Pontedera sarebbe innovativo, almeno per il centro Italia. Il primo Drive-in nacque nel 1921 a Dallas, mentre il primo italiano è del 1957 quando venne proiettato un film del maestro Dino Risi.



Tag

Manovra, Conte: «Quota 100 rimane, questo è l'indirizzo politico»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Spettacoli