QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 10°14° 
Domani 14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 19 novembre 2019

Cronaca venerdì 31 gennaio 2014 ore 18:37

Una falla di 20 metri nell'argine dell'Era. L'esondazione livella con il fiume

Nella notte si teme che possa tornare ad alzarsi il livello dell'acqua nella zona alluvionata



PONSACCO — E' larga venti metri la falla nell'argine dell'Era da cui esce l'acqua che ha inondato la zona di val di Cava a Ponsacco. Al momento il livello dell'acqua sta calando, ma nella notte a causa della piogge si teme che possa tornare ad aumentare. Attualmente il livello dell'esondazione è uguale a quello del fiume, ovvero il rischio è che se aumenta la portata dell'Era anche nelle zone alluvionate l'acqua possa tornare a salire. Alle scuole Giusti nella zona centrale del paese la protezione civile di Ponsacco ha allestito un punto di prima accoglienza dove è in grado di fornire 20 posti letto e 100 pasti. “Per ora – dice l'assessore Barbara Giannini, poco dopo le 18 – non abbiamo avuto richieste per dormire nelle brande della scuola Giusti da parte della popolazione, ma non escludiamo che possano servire questi posti letto”. Molte persone che abitano ai piani superiori degli edifici infatti hanno deciso di rientrare in casa come spiegano i vigili del fuoco dell'unita di crisi allestita in prossimità della zona alluvionata, visto che il livello dell'acqua si sta ritirando. Per raggiungere le abitazioni però le persone devono essere accompagnare con i mezzi anfibi dei vigili del fuoco che stanno aiutando la popolazione in ogni modo possibile. In alcuni punti dell'abitato comunque continua ad esserci oltre un metro di acqua.


© Riproduzione riservata



Tag

Bologna, rubano bancomat alle Poste e intascano un milione: 3 arresti

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca