QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 10° 
Domani 10° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 24 gennaio 2020

Cronaca martedì 04 marzo 2014 ore 14:04

Una pioggia di euro per i commercianti della Valdera

Gli imprenditori grazie a Confesercenti potranno accedere a finanziamenti fino a 500mila euro e le garanzie ce le mette gratuitamente Italia Comfidi



VALDERA — 10 milioni di euro a sostegno delle piccole e medie imprese del commercio e del turismo che vogliono investire sul proprio futuro e credono nell'innovazione per competere sul mercato. Questa è la proposta di Confesercenti Toscana Nord che comprende la Valdera il resto della provincia di Pisa. Lucca e Massa Carrara. L'operazione è stata resa possibile grazie ad un accordo con Italia Comfidi che fornirà le garanzie agli imprenditori che accederanno ai finanziamenti. Gli istituti che partecipano all'iniziativa per dare maggiore liquidità agli imprenditori del settore del commercio sono Bnl, Banca di Cambiano, Chianti Banca, Banca CR Firenze, Cassa di Risparmio di Pistoia e della Lucchesia, Cassa di Risparmio di Volterra, Monte dei Paschi di Siena, Unicredit, Carige Italia.

La campagna prevede il rilascio della garanzia diretta del Comfidi su operazioni finalizzate ad investimenti materiali ed immateriali da realizzare; il finanziamento quindi si basa su preventivi di spese ancora da realizzare per un importo massimo di 500mila euro di durata da 3 a 5 anni. La garanzia di Italia Comfidi è gratuita e lo spread bancario è in linea con le migliori condizioni di mercato. “Si tratta di un prodotto innovativo e importante – spiega il responsabile credito di Confesercenti Francesco Biagioni dell'ufficio credito di Confesercenti di Pontedera – che ha elementi di vantaggio rispetto ai prodotti ordinari presenti sul mercato sia di Italia Comfidi che degli altri consorzi fidi, dovuti al fatto che la garanzia in questo caso è gratuita. Questo grazie alle risorse stanziate dalla Regione Toscana. In questo particolare frangente economico in cui la difficoltà di accesso al credito per le aziende aumenta sempre di più e in cui la volontà degli imprenditori di fare investimenti a volte è bloccata dalle onerose condizioni di accesso al credito, la Regione Toscana ed Italia Comfidi hanno ideato uno strumento che mira a incentivare le aziende a scommettere sull’innovazione e sul proprio futuro. Con una garanzia di questa natura per l’azienda sarà molto più agevole presentarsi alla propria banca di fiducia con un progetto già valutato positivamente da Italia Comfidi e quindi con un maggior potere contrattuale". Per informazioni è possibile rivolgersi all'ufficio credito di Confesercenti Toscana Nord di Pontedera.



Tag

Il curioso Drago di Romagna

Ultimi articoli Vedi tutti

Cultura

Attualità

Politica

Lavoro