QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 12°14° 
Domani 10°13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 07 dicembre 2019

Politica martedì 24 giugno 2014 ore 12:45

​Unione Valdera, Cobas: “Vogliamo un confronto su temi sociali e lavoro”

Il sindacato di base chiede un dialogo alle forze politiche rinnovate dopo le elezioni



VALDERA — “Proponiamo un percorso comune ponendo alcune argomentazioni legate ad alcuni dei conflitti sociali e del lavoro in atto sul territorio”. Questo l’appello al dialogo lanciato da Cobas Pisa ai Comuni dell’Unione Valdera, in vista anche delle nuove nomine che scatteranno nell’ente in seguito al rinnovamento delle amministrazioni dopo le elezioni.

“Il nostro giudizio è negativo sulle Unioni dei Comuni, e lo riconfermiamo – dice il sindacato in una nota stampa. Ma – aggiunge – la dimostrazione dell’inutilità e del pericolo dei modelli di gestione dei servizi che l’Unione Valdera ha contribuito a estendere, non può essere solo enunciata o praticata occasionalmente con i sistemi “farsa” del sindacato confederale, ma deve essere portata avanti attraverso un’azione sinergica di opposizione politica interna effettuata fuori e dentro gli organi dell’Unione”. Ecco quindi che i Cobas si prefiggono di creare spazi di confronto insieme alle rappresentanze politiche, a partire dalle liste di alternativa e di movimento presenti nell’ente.

In particolare, il sindacato di base vorrebbe discutere dei bandi per emergenza abitativa, aiuti alle famiglie colpite dalla crisi, servizio scuolabus, assistenza specialistica, ma anche di condizioni di lavoro per chi opera in appalto all' interno dell’Unione controllate magari, propongono i Cobas, attraverso una carta di intenti e un tavolo permanente di verifica delle decisioni assunte.



Tag

Governo, Conte: «Per Renzi è a rischio? Lui pessimista cosmico»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Sport