comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 14°21° 
Domani 15°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 01 ottobre 2020
corriere tv
Sorpreso fuori casa con il cellulare dall'inviato di Giletti, torna in cella «boss dei Nebrodi»

Cronaca lunedì 06 maggio 2013 ore 15:55

Via di Melone: i residenti vogliono autovelox e limite di velocità



La protesta è stata innescata dall'incidente che ha coinvolto il circolo Arci

SANTA MARIA A MONTE – Dopo l’incidente di venerdì sera lungo via di Melone, il secondo in pochi giorni, è scoppiata la polemica tra gli abitanti della zona che lamentano pericoli e disagi dovuti a un aumento considerevole del traffico dopo la chiusura della via Francesca. Questa strada infatti è uno dei collegamenti più utilizzati per raggiungere Santa Maria a Monte. Qualche settimana fa una vettura era finita fuori strada sradicando due ulivi, venerdì una ragazza di 19 anni ha perso il controllo dell’auto su cui stava viaggiando, andando a sbattere contro il muro del circolo Arci. Episodi che destano preoccupazione tra chi ha la propria casa lungo la strada. “Ci vorrebbe un autovelox – scrive un abitante della zona su facebook – con il limite di velocità fissato a 30 chilometri orari”. Sulla questione dei disagi alla viabilità secondaria, causati dalla chiusura della via Francesca è intervenuto anche il sindaco David Turini. “Capisco la difficoltà degli abitanti di via di Melone – dice il sindaco – e per questo ho richiesto che nella zona i controlli vengano intensificati e che vengano segnalati eventuali problemi anche da parte della cittadinanza. Allo stesso tempo però – spiega Turini – credo che in un momento come questo sia sbagliato intervenire anche sulle strade secondarie, per i cittadini sarebbe come unire al danno la beffa, dato che già vivono la difficoltà di non poter utilizzare la via Francesca”. Il sindaco ha poi sottolineato l’impegno di tutti, amministrazione e forze dell’ordine, a garantire sicurezza e controlli lungo la via di Melone e nelle altre strade secondarie. “Le misure di controllo non mancano – dice il sindaco – la questione riguarda però anche la coscienza degli automobilisti. Su via di Melone il limite di velocità esiste, bisognerebbe solo rispettarlo e tanti incidenti sarebbero evitati”.


Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità