QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 11° 
Domani 9° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 10 dicembre 2019

Attualità lunedì 22 ottobre 2018 ore 10:30

Spot Uliveto per la Nazionale, parla Taglioli

Il sindaco è intervenuto sul caso della pubblicità che oscurava i volti di alcune giocatrici: "Ho parlato con l'azienda, ecco cosa mi ha detto"



VICOPISANO — Il sindaco di Vicopisano Juri Taglioli è intervenuto sulla polemica che ha riguardato un'importante azienda del suo territorio, la Uliveto.

La produttrice di acqua è sponsor della nazionale femminile di pallavolo, in questi giorni al centro delle cronache per il brillante mondiale disputato, in cui si sono classificate seconde.

Ieri l'azienda ha pubblicato su diversi canali una foto commemorativa che però non ritraeva le atlete di colore della squadra azzurra, Paola Egonu e Miriam Sylla. Subito sono montate le polemiche sul web in tutta Italia. Uliveto ha spiegato che si è trattato di una svista. Nei giorni precedenti, in effetti, Uliveto aveva pubblicato diverse foto che ritraevano anche la grande protagonista del mondiale Egonu.

Sul caso ha parlato oggi Taglioli: "Non ho seguito la polemica social ma dopo essere stato sollecitato da più persone ad intervenire e dopo aver letto alcuni post che evidenziavano questa situazione ho deciso di parlare personalmente con la dirigenza della società per avere chiarimenti in merito". 

"La risposta - ha rimarcato Taglioli - è stata categorica e ne riporto il contenuto in modo neutro: 

-nessuna esclusione a scopo razzista per noi tutte le ragazze sono atlete formidabili, mai avremmo pensato una cosa del genere a scopo razzista
-abbiamo pubblicato altre foto in cui ci sono tutte le atlete
-per la campagna pubblicitaria sono state usate foto inviate dalla federazione e usate al meglio
-la foto incriminata è di repertorio non copre solo le atlete di colore ma anche altre atlete, tra l'altro non era presente neppure una delle due atlete a cui si fa riferimento".

"Per me è sufficiente a chiudere la questione - ha concluso Taglioli - scrivo sul mio profilo solo per rendere pubblico il mio interessamento e rispondere a chi mi ha sollecitato".



Tag

Arrestato Rosario Greco, il pirata della strada che ha ucciso un bimbo e ferito l'altro

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Sport

Attualità