QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 10°10° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
mercoledì 13 novembre 2019

Cultura giovedì 23 maggio 2013 ore 18:15

I ricercatori del Sant'Anna "scoprono" il Dna dell'abete rosso



Un'indagine che rappresenta il più grande sequenziamento di genoma realizzato fino ad oggi Pontedera – Oltre 50 ricercatori provenienti da 23 centri dislocati in 9 nazioni per studiare la mappatura genetica dell’abete rosso. Tra gli istituti che hanno collaborato alla ricerca anche la Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa e il dipartimento di Pontedera. L’indagine scientifica ha permesso la realizzazione del più grande sequenziamento di genoma mai avvenuto fino ad ora, che ha interessato la specie di abete comunemente utilizzato per l’albero di Natale. Il sequenziamento, ossia il processo di recupero del Dna che fornisce le informazioni genetiche trasmesse dai genitori ai figli, ha condotto all'identificazione di oltre 28.300 geni presenti nella pianta che ne governano tutti caratteri manifesti e nascosti. Le conifere, della cui famiglia fa parte l'abete rosso, hanno un’importanza strategica nella storia evolutiva da non sottovalutare poiché hanno dominato le foreste per oltre 200 milioni di anni, svolgendo un ruolo centrale in numerosi ecosistemi del pianeta.


Tag

Clinton incontra Zingaretti a New York: "Sono così felice di vederti, Thank you!"

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità