Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:48 METEO:PONTEDERA18°29°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 24 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Miami, crolla un palazzo di 12 piani: le prime immagini

Spettacoli sabato 27 luglio 2013 ore 09:55

Il Dracula rock dei Bohemians conquista le “11Lune”



Uno spettacolo fatto di danze, musica e colori travolge il Fonte Mazzola. Posti esauriti e spettatori sui gradoni Peccioli – Un tripudio di luci, musiche e colori hanno contribuito a raccontare al pubblico delle 11Lune la storia di Dracula. Le voci espressive e potenti dei Bohemians hanno portato in scena al Fonte Mazzola il dramma e il mistero del Principe delle Tenebre, nel Dracula Rock Musical scritto dalla Pfm. Molta la gente arrivata a Peccioli per lo spettacolo, tanto che non sono bastati neppure i settori preparati dallo staff e gli spettatori si sono seduti sulle gradinate laterali. Tutti rapiti dal fascino di Dracula (Alessio Mattolini), dalla dolcezza di Mina (Elena Nencetti), dalla tragedia di Lucy (Paola Bivona), dalla pazzia di Renfield (Niccolò Falaschi), ma anche dal coraggio di Van Helsing (Diego Parri) e dagli amori profondi di Jonathan (Mattia Bragherio) e Seward (Paolo Picchi). Il musical è stato contornato dalle belle coreografie di Silvia Pepoli e dalla danza delle ragazze della scuola di ballo di Pontedera.
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
E' successo nel tratto fra Santa Croce e Montopoli in direzione Livorno e si sono formate lunghe code di auto nella zona
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Marcella Sabatini Ved. Busdraghi

Mercoledì 23 Giugno 2021
Onoranze funebri
Mancini & De Santi Capannoli, Fornacette
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

STOP DEGRADO

Attualità