QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 18°24° 
Domani 16°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 21 ottobre 2019

Attualità martedì 09 aprile 2013 ore 16:20

La Provincia vara il piano faunistico venatorio



Tutela delle specie e della biodiversità i primi obiettivi VALDERA – La Provincia di Pisa ha adottato il piano faunistico venatorio, che resterà in vigore fino al 2015. Uno strumento fondamentale per la tutela dei territori boschivi e selvatici della Valdera. Il Piano ha un’utilità strategica nei territori ad alta densità di animali selvatici, quindi per molte zone dell’Alta Valdera e del bacino del Bientina, poiché ha l’obiettivo di monitorare e gestire la presenza della fauna sul territorio e regolamentarne l’attività venatoria, in particolare la caccia. Il PFVP, piano faunistico venatorio provinciale, ha inoltre il compito di conservare il patrimonio animale del territorio e di mantenere un equilibrio fra la presenza di fauna selvatica e le attività agricole e pastorali. Tra gli obiettivi principali del piano vi sono la tutela della popolazione della varie specie con lo scopo di rendere massima la biodiversità, garantire un equilibrio tra la fauna selvatica e la presenza di attività umane e promuovere lo svolgimento dell'attività venatoria nel rispetto delle leggi e degli habitat. L’adozione del piano faunistico venatorio da parte della Provincia di Pisa è l’atto preliminare che, nell’ambito della procedura di “valutazione ambientale strategica”, porterà all’approvazione definitiva del piano da parte del consiglio provinciale, al termine dei 60 giorni dalla pubblicazione dell’avviso durante il quale i cittadini potranno fare osservazioni.


Tag

Lucio Presta: «Io allenatore di Renzi? Ho curato solo le scene» - Il videoracconto della Leopolda 10

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Sport

Attualità

Cronaca