QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 9° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 18 novembre 2019

Politica martedì 15 ottobre 2013 ore 14:55

Tares, prorogata la scadenza per richiedere agevolazioni



Il Comune di Santa Maria a Monte, in accordo con Geofor allunga i termini per fare domanda di riduzione fino al 20 ottobre Santa Maria a Monte – La giunta Parrella ha deciso di allungare il termine ultimo per fare richiesta di agevolazioni sulla Tares. Una decisone, presa di comune accordo con Geofor, con la quale l’amministrazione comunale spera di dare un aiuto in questo particolare periodo di crisi economica. Per richiedere riduzioni della tariffa comunale sui rifiuti i cittadini di Santa Maria a Monte avranno tempo fino al 20 ottobre. Per qualsiasi tipo di chiarimento al riguardo è possibile rivolgersi allo sportello Geofor in municipio, aperto il martedì dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 17. Le agevolazioni decise dall’amministrazione comunale vanno in base al reddito e si articolano in questo modo: una riduzione del 50% è prevista per i pensionati ultrasessantacinquenni se maschi o ultrasessantenni se femmine, residenti nel comune, che vivono in coppia, con o senza vincoli di parentela, senza coabitare con altre persone e con un Isee non superiore a 9200 euro; una riduzione del 100% nei confronti dei pensionati come sopra, ma che vivono da soli e con un Isee al di sotto di 8200 euro; una riduzione del 50% nei confronti delle famiglie monoreddito composte da quattro o più persone residenti nel comune e con un Isee inferiore a 12500 euro; 50% di riduzione anche per le famiglie con a carico disabili non autosufficienti certificati dall’Asl e con un Isee non superiore a 12500 euro; infine una riduzione del 100% del tributo nella parte fissa e variabile è prevista anche per le occupazioni realizzate in occasioni di fiere, per le attività commerciali site nei centri storici di Santa Maria a Monte e Montecalvoli e per i locali destinati a Bed&Breakfast, affittacamere e casa vacanze, per i quali sia concluso l’iter previsto per l’esercizio dell’attività.


Tag

Maltempo, il Sieve esonda a Pontassieve: strade allagate e auto sommerse

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca