QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 11°16° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
mercoledì 20 novembre 2019

Cronaca martedì 16 aprile 2013 ore 18:55

A dicembre arriva la Tares, a maggio si paga la Tia



Il Comune vara il regolamento Tares con l'aliquota a 30 centesimi al metro quadrato

PONTEDERA - Ora è ufficiale la stangata della Tares, il nuovo tributo sui rifiuti, arriverà a dicembre. Nei mesi precedenti i cittadini pagheranno, ma con le modalità della vecchia Tia. Il regolamento varato dal consiglio comunale e presentato dall'assessore Papiani e dal sindaco Millozzi prevede vari passaggi per cercare di gravare il meno possibile sulle tasche dei pontederesi. “L'approvazione entro la fine di aprile era fondamentale per poter rinviare il pagamento della nuova tariffa a dicembre”, ha detto l'assessore al bilancio Marco Papiani. In questo modo gli aumenti che si verificheranno con l'introduzione dei 30 centesimi a metro quadrato per ogni abitazione o immobile, si pagherà a dicembre. Pontedera ha scelto di non aggiungere nessuna addizionale ai 30 centesimi previsti dalla legge nazionale. Il tributo sarà riscosso da Geofor e le bollette arriveranno a maggio e a luglio con le modalità della Tia poi a ottobre e novembre ci sarà il conguaglio, prima di introdurre il tributo della Tares. A far lievitare il tributo di dicembre secondo la legge nazionale ci sarà anche la nuova disposizione del governo, ovvero che il costo della raccolta, del conferimento e dello smaltimento dei rifiuti dovrà essere interamente pagato dalla Tares. “Noi - ha concluso il sindaco Millozzi – abbiamo deciso di non gravare sulle tasche dei cittadini con i 10 centesimi aggiuntivi per ogni metro quadrato dell'immobile, che avremmo potuto incassare, ma abbiamo preferito scegliere di recuperare queste risorse in altri capitoli del bilancio”.


Tag

Un'alleanza con Salvini? Ecco cosa ha risposto Matteo Renzi

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Politica

Cronaca