QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 12°12° 
Domani 11° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 14 novembre 2019

Politica giovedì 20 febbraio 2014 ore 19:05

Abolito il finanziamento pubblico ai partiti: l'ultimo atto del governo Letta

L'ex presidente del consiglio Enrico Letta
L'ex presidente del consiglio Enrico Letta

Il consigliere regionale Tognocchi e l'ex sindaco Terreni esultano per la nuova legge



VALDERA — L'abolizione del finanziamento pubblico ai partiti è realtà, la legge messa in cantiere dal governo Letta ha passato il voto delle camere e presto sarà vivente. Una votazione che è stata accolta con esultanza dal consigliere regionale Pd Pier Paolo Tognocchi che dice: “Sul finanziamento dei partiti, abolito quest'oggi con una legge tanto attesa, il Parlamento si sintonizza finalmente con il Paese che già più di vent'anni fa, recandosi a votare in massa un referendum, aveva detto chiaramente la sua".

Poi Tognocchi aggiunge, in merito all’abolizione del finanziamento pubblico ai partiti approvato oggi in via definitiva dalla Camera: "Quelli che sostenevano che il Governo Letta fosse in una palude e non stesse facendo una serie di cose concrete - prosegue - dovranno forse cominciare a farsi un esame di coscienza e ricredersi. Il decreto approvato è stato fortemente voluto proprio dal Governo presieduto da Enrico Letta e probabilmente sarà l'ultimo frutto di un Esecutivo al quale sono certo sempre più persone vorranno riconoscere i giusti meriti ed esprimere la dovuta gratitudine”. La notizia è stata accolta con entusiasmo anche dall'ex sindaco di Lari, Mirko Terreni, che in una twitter ha commentato dicendo: “Mentre qualcuno insulta e urla qualcun altro lavora e porta risultati importanti”  



Tag

Venezia sott'acqua, la peggiore marea degli ultimi 50 anni: le immagini dall'elicottero

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Lavoro

Cronaca

Attualità