QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 10°11° 
Domani 15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 19 novembre 2019

Attualità sabato 21 febbraio 2015 ore 14:32

"Aiutateci a trovare le due canine"

Dieci giorni fa Beth e Megh sono state rubate dal cortile di casa. Katiuscia Pancrazi: "Sono come figlie, chi può fare una vigliaccata del genere?"



PONSACCO — E' dieci giorni che sono sparite e che le cerchiamo con tutte le nostre forze. Sono come figlie”. Katiuscia Pancrazi non si da pace, lo scorso 11 febbraio quando è tornata a casa da lavoro l'amara scoperta: “Qualcuno ha rubato le nostre canine di due anni e mezzo, Beth e Megh”.

Pancrazi, che vive con la famiglia a Valdicava, nel Comune di Ponsacco, ha sporto denuncia alle forze dell'ordine: “Una scatoletta di cibo è stata ritrovata fuori dal cortile, è stata l'esca con cui hanno preso Beth e Magh”.

L'affetto della famiglia per i due animali scomparsi è tanto: “Le abbiamo prese da Avellino, sono sorelle. Mio figlio più piccolo soffre tantissimo e noi con lui. Anche stamani (sabato per chi legge, ndr) siamo corsi di primo mattino a Casciana Terme dove ci avevano segnalato che forse erano state avvistate. Siamo arrivati lì prima delle forze dell'ordine. Abbiamo corso e perlustrato la zona, mio figlio da una parte, mio marito da un'altra. Ma niente”.

Beth e Magh sono microchippate e in regola con le vaccinazioni: “E' una vigliaccata questa. Perché rubare dei cani? A quale scopo”.

Il furto dei cani non è una novità, già lo scorso anno un'altra canina venne prelevata da un'auto proprio mentre si trovava fuori di casa, al Romito, a poche centinaia di metri. Dopo ore di ricerche la proprietaria ritrovò la canina, di circa 8 anni, impaurita e infreddolita in un campo agricolo a qualche centinaia di metri: “Ma noi – conclude Katiuscia Pancrazi – siamo in pena da dieci giorni. Comunque non ci arrendiamo. Ho anche dei dubbi di cui ho parlato con le forze dell'ordine”.



Tag

Caso Cucchi, Gabrielli: «Chi ha offeso dovrebbe chiedere scusa»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Politica

Attualità