Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:52 METEO:PONTEDERA11°19°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 18 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Battiato, l'ultimo inedito: «Torneremo ancora»

Cultura lunedì 25 novembre 2013 ore 14:43

Altopascio rende omaggio a Corradino D’Ascanio

Venerdì 29 novembre andrà in scena al teatro Puccini uno spettacolo dedicato all’inventore della Vespa Piaggio



ALTOPASCIO — Uno spettacolo teatrale tutto dedicato a Corradino D’Ascanio, l’inventore che creò la Vespa Piaggio. Si terrà venerdì 29 novembre al Teatro Puccini di Altopascio, in occasione della Festa della Toscana, la rappresentazione di Controvento, uno scritto di Mario Cristiani interpretato da Renato Raimo che racconta la personalità di D’Ascanio. Inventore del Novecento, sognatore in lotta con le difficoltà burocratiche, idealista e un po’ ingenuo, una testa fra le nuvole incapace di fare un'industria e mettere a reddito le sue grandi capacità. Lo spettacolo dedicato al creatore della mitica Vespa è stato realizzato in collaborazione con Maria D’Ascanio, la nipote di Corradino che è considerata un po’ la sua memoria storica. Sia Cristiani che Raimo, ricordano di aver notato in casa D’Ascanio uno strano armadio che conteneva delle resistenze: un’asciugatrice antelitteram, normale per le bambine di casa, oggetto quasi fantascientifico per tutti gli altri. “Ci si imbatte – spiegano i due – in una figura dai contorni intellettuali ed emotivi del tutto inedita, tutta la vita in lotta coi debiti per finanziare le sue invenzioni, geniali e riuscite, ma che come tutte le cose belle a volte hanno faticato a trovare chi ci credeva”. D’Ascanio arrivò all’invenzione della Vespa partendo dallo studio del sogno dell’elicottero, cogliendo in un’idea che lo inseguiva da una vita. La rappresentazione andrà in scena alle 10 per i ragazzi delle scuole di Altopascio e alle 21 per il pubblico. Per informazioni e prenotazioni è possibile chiamare il numero 3342866997.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il provvedimento è legato al contatto con un caso positivo. Si tratta di tre classi della scuola secondaria di Terricciola
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Clementina Colombini Ved. Franchi

Lunedì 17 Maggio 2021
Onoranze funebri
MISERICORDIA Pontedera
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

CORONAVIRUS