QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 16°25° 
Domani 15°28° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 22 settembre 2018

Attualità lunedì 27 novembre 2017 ore 10:46

Una serata per non stare in silenzio

Una serata per rompere il silenzio sull’argomento della violenza di genere in occasione del mese internazionale contro la violenza sulle donne



BIENTINA — Si terrà il 29 novembre, alle ore 21,30, al Teatro delle sfide di Bientina, “Non stiamo in silenzio”: una serata organizzata dal Comune di Bientina per affrontare il tema della violenza di genere in occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne che ricorre il 25 di novembre di ogni anno. Una data simbolica, scelta in ricordo dell’uccisione – avvenuta nel 1960 – delle tre sorelle Mirabal, in Repubblica Dominicana, brutalmente torturate e massacrate a causa della loro opera di contrasto contro il regime di Ragael Leònidas Trujillo.

La serata inizierà con i saluti del sindaco, Dario Carmassi, e di Elena Tangredi, consigliere comunale con delega alle Pari opportunità; seguirà un intervento di Cecilia Robustelli, scrittrice, linguista, professoressa dell'Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia e presidente della commissione Pari opportunità dell’Unione Valdera. Per concludere in musica, il duo “Belle di Mai” (formato nel 2013 da Irene Rametta e Alice Casarosa) presenteranno “Voci Vaganti”, un viaggio a due voci al femminili: le due ragazze si esibiranno con musiche italo-balcaniche per dar voce a quel grido di protesta che mai una donna dovrebbe reprimere.

L’ingresso alla serata è a offerta libera e il ricavato sarà devoluto a favore della “Casa della donna”, associazione il cui scopo è quello combattere la violenza di genere in ogni sua forma.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Sport

Lavoro