QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 21°25° 
Domani 22°33° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 23 luglio 2019

Sport giovedì 10 luglio 2014 ore 16:05

​Black Feet, quando l’integrazione parte dal campo di calcio

I Black Feet

La squadra della comunità per minori di Arnera partecipa a un torneo di calcetto organizzato dal Sextum Bientina



PONTEDERA — Lo sport, e il calcio in particolare, diventa veicolo di integrazione. È il caso dei Black Feet, la squadra multietnica messa in piedi dalla cooperativa sociale Arnera che schiera sullo stesso campo per il Torneo di calcio a sette Lago Sextum i ragazzi della Comunità per Minori di Pontedera, di cui è responsabile Emiliano Accardi.

Proprio i giovani inquilini della casa famiglia pontederese, infatti, sono i giocatori d’eccezione della competizione organizzata dall’Asd Sextum Bientina, alla sua prima edizione. Da 16 a 19 anni, originari di lontani Paesi come il Mali, il Senegal, l’Iran, il Marocco, la Romania, l’Albania e l’Afghanistan, ma ormai naturalizzati della Valdera e soprattutto legati dalla stessa passione per lo sport che non conosce confini nazionali.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Cronaca