QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 13°17° 
Domani 13°17° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 25 maggio 2019

Lavoro mercoledì 05 marzo 2014 ore 15:30

Bonifiche, nasce il nuovo Consorzio con sei agricoltori

Nel nuovo ente interprovinciale ci sono anche coltivatori di Lajatico e Casciana Terme



VALDERA — Alessandro Gronchi allevatore e produttori di olio e vino di Lajatico, Massimo Scuderi cerealicoltore di Casciana Terme, Laura Chiellini imprenditrice di Cascina e delegata provinciale Donne Impresa, Marco Mori imprenditore del settore vivaismo di Ospedaletto e Ulisse Stefanucci cerealicoltore di Coltano. Questi i nomi dei membri entrati a far parte dell’assemblea del nuovo consorzio di bonifica 4 Basso Valdarno che gestirà le province di Pisa, Lucca, Livorno, Firenze, Pistoia.

Il consorzio ha portato all’unificazione di 3 consorzi (Ufficio del Fiumi e dei Fossi di Pisa, Consorzio Val d’Era e Consorzio di Fucecchio). Presidente è il commissario straordinario uscente del Consorzio Fiumi e dei Fossi Marco Monaco, della lista Insieme per amministrare l’acqua e la terra sostenuta da Coldiretti.


Il nuovo Consorzio è chiamato a gestire un’area molto vasta che coinvolge le province di Pistoia, Lucca, Pisa, Livorno e Firenze.
Scelto un agricoltore pistoiese per la vicepresidenza, Maurizio Ventavoli, segretario è stato nominato Paolo Zalum.

La sede legale del Consorzio 4 Basso Valdarno èa Pisa in Palazzo Franchetti, sede storica dell’Ufficio dei Fiumi e Fossi, ma rimangono attive le sedi di Vadera e Fucecchio. Nessun cambiamento pratico per i cittadini: rimangono operative tutte le sedi esistenti per le funzioni di catasto, area tecnica e amministrativa, e in caso di emergenza o di semplici comunicazioni basta chiamare il numero del consorzio di riferimento per il proprio territorio.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Lavoro

Attualità